/ ATTUALITÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | 29 dicembre 2018, 07:21

Mancano poche ore al brindisi di Capodanno: ecco le indicazioni utili per un cenone indimenticabile

Quest'anno, dalle molte telefonate fatte ai locali della nostra provincia, si registrano già molti 'tutto esaurito' e quindi conviene non aspettare proprio l’ultimo momento, soprattutto se siete in compagnia.

Mancano poche ore al brindisi di Capodanno: ecco le indicazioni utili per un cenone indimenticabile

Se volete concedervi il piacere di aspettare  l’arrivo del nuovo anno in un ristorante, evitando di rivoluzionare casa vostra e aspettando con gli amici e senza preoccupazioni culinarie la mezzanotte, anche se non avete ancora deciso dove andare, non preoccupatevi: tra i mille menù con diverse fasce di prezzo proposti dai locali del Ponente Ligure c’è sicuramente quello più adatto per voi. Volete concedervi il piacere di aspettare l’arrivo del nuovo anno in un ristorante, evitando di rivoluzionare casa vostra e aspettando con gli amici e senza preoccupazioni culinarie la mezzanotte? Anche, se non avete ancora deciso dove andare, non preoccupatevi: tra i mille menù con diverse fasce di prezzo proposti dai locali del Ponente Ligure c’è sicuramente quello più adatto per voi.

E poiché si comincia a registrare il tutto esaurito, non conviene aspettare l’ultimo momento, soprattutto se siete in compagnia, ma nella scelta del locale prestate molta attenzione perché il “Cenone last minute” rappresenta sempre un rischio.

Ecco allora che qualche consiglio e indirizzo garantito potrebbe esservi d’aiuto: le cene di Capodanno sono spesso eventi-spettacolo, con menù ricchi e animazioni, che incidono anche sui costi della serata.

I menu tradizionali sono a base di pesce e da hanno come grandi protagonisti il Cappon Magro, le Capesante, i Gamberi di Sanremo, tartare varie e il Baccalà. Sempre presente a fine cena il Cotechino con le Lenticchie, sempre di buon auspicio per un anno nuovo fortunato. Senza aver la pretesa di fare un elenco completo ecco alcune proposte per chi è ancora alla ricerca di un posto dove andare, sia per chi vuole mangiare veloce e poi assistere agli spettacoli in piazza o ai fuochi artificiali, sia per chi vuole aspettare e brindare al nuovo anno nel ristorante con gli amici. 

A Sanremo il Lido La Fontana, propone un menù accompagnato da musica dal vivo a 120 € a persona tutto incluso con Soufflè di scampi con julienne di carciofi; Tartare di baccalà scottato all'aroma di zenzero su crostone grigliato di polenta Taragna e gocce di salsa verde; Risottino al verde con rana pescatrice; Pomodoro datterino e bottarga di muggine; Filetto di vitellone di Fassona in crosta di pistacchio di Bronte al ristretto di Barolo e Sfogliata di mele renette marinate al Calvados con doppia crema vaniglia e lampone. Vini inclusi: Spumante rosa, bianco e rosso fermo e una bottiglia ogni 4 persone di Champagne "Brut Prémier Louis Roederer" . Per informazioni telefono: 0184 532402 - 333 5675332.

Il Galeone, ristorante situato all'interno della struttura del Tennis Club Sanremo, in Corso Matuzia, propone un menù a € 70,00 a persona, bevande escluse, con musica dal vivo. Il menù comprende: Frittella di Rossetti; Polpo grigliato su crema di fagioli di Pigna al profumo di rosmarino; Ombrina scottata al Timo su salsa di peperone rosso; Tartare di Tonno; Flan di carciofi di Sanremo con crema di Parmiggiano Reggiano; Tagliolini all'Astice Canadese; Involtino di Spigola del nostro Golfo al Cartoccio. Cotechino e lenticchie; Parfeit al Gianduia con salsa Inglese e pera Williams Caramellata; nel prezzo è compresa una bottiglia di Altemasi cantine Antinori ogni 4 persone per festeggiare la Mezzanotte. Per ulteriori informazioni tel. 0184.663058. 

Altra proposta interessante sempre a Sanremo è quella del Villaggio dei Fiori, in via Tiro a volo 3. Nei nuovi locali, recentemente ristrutturati, la direzione del villaggio con lo chef Angelo prevede l'animazione di Manuela e Rudy ed un menù che comprende Aperitivo di Benvenuto; Antipasti Pesce spada marinato agli agrumi; Insalata di mare con frutta esotica; Polipetti alla maniera dello Chef Angelo; Insalatina di carciofi e pancetta; Coniglio ripieno all’aceto balsamico; Primi: Risottino ai porri e salsiccia; Ravioli di branzino; Secondi Salmone al forno con carote al vapore; Agnello alla Ligure con patate à l’ancienne. Delizia al cuore caldo all’arancia e cannella, e dopo il brindisi della mezzanotte continua la tradizione italiana con zampone e lenticchie. Il prezzo inclusi i vini è fissato in 72,00 € a persona. Per informazioni telefonare al 0184.666696.

Se volete una cena meno impegnativa e non volete perdervi i fuochi artificiali sul Porto Vecchio di Sanremo c’è la proposta della “A Cuvea”, che offre un menù, dove terra e mare si incontrano miscelando i sapori del territorio, con piatti accompagnati da ottimi vini e soprattutto in un ambiente caldo e accogliente: Cocktail di Gamberetti su Crostino; Seppie in Zimino con Erbette; Vol Au Vent ai Funghi Porcini; Insalata Russa; Brandacujun; Ravioli di Pesce su Vellutata di Ceci e Pomodorini; Salmone alla Ligure; Sorbetto al Limone; Arrosto di Tacchinella con Patate al Profumo di Bosco; Mousse di Marron Glasse; Cotechino con Lenticchie; Acqua, vino, spumante e caffè a 55 euro a persona. La trattoria "A Cuvea" si trova in Corso Garibaldi 110, a Sanremo, per info e prenotazioni 333.3625059.

Se volete scappare dalla confusione di Sanremo, ma rimanere con "les pieds dans l’eau”, ecco altre due proposte interessanti:
- a Ospedaletti l’Hotel Rocce del Capo, grazie all’arrivo della nuova chef, Anna Discornia, propone un menu composto da fragranti specialità da gustare con splendida vista sulla piscina interna e sulla baia di Ospedaletti. La serata animata dal duo Talamo propone Capasanta in crema di zucca; Crostatina agli scampi;  Tagliatelle con crema di gamberi e carpaccio di carciofo; Fagottino di crespella con funghi porcini e purea di patate; Spiedino di salmone allo zenzero e miele; Filetto di maiale con mele renetta e castagne; Delizia al cioccolato; Cartellate al miele e scaglie di mandorle; Salame bianco con granella di pistacchio; e a mezzanotte brindisi sul mare con cotechino e lenticchie. Costo a persona € 75, bevande escluse per informazioni potrete contattare lo 0184 689733.
- ad Arma di Taggia, Playa Manola vi propone per aspettare il capodanno un menù a 80 euro con vino incluso, (un Metodo Classico Paola Sordo) e le migliori specialità dello chef Ivan Lombardi: insalata di polpo verde con crema di patate; Capesante al Rum con polvere di cacao; gnocchetti di fagioli di Badalucco con Gambero di Sanremo e funghi porcini; Trancio di ombrina al sale con patate di Badalucco all’olio EVO; Stroscia di castagne con creme di marroni, insalata di canditi, pinoli e salsa all’arancia, e chiusura con l’immancabile il brindisi con cotechino e lenticchie.

Se anche l’ultimo giorno dell’anno siete alla ricerca di qualche sfiziosità e novità, la cucina del Torrione di Vallecrosia è l’indirizzo giusto. Qui lo chef, Federico Lanteri, propone una serata gourmet con menù a 85 euro escluso vini: mise en bouche; cocktail di Gamberi di Sanremo; petali di Baccalà in bagna caoda; Ravioli di patate e porri con burro nocciola e tartufo nero; cubetto di Pancia di Maiale cotto a bassa temperatura e pescato locale accompagnati con le deliziose verdure prodotte dall’omonima azienda agricola.

Sempre a Vallecrosia per il Capodanno lo chef Paola Chiolini della Balena Bianca propone un menù degustazione a 80 euro a persona con pane artigianale e composizione di finger food; Sformatino di carote con crema di porro e scampo; Cestino di pasta filo con gambero e delicata salsa cocktail; Quadrotto di farina di mais con capasanta in crosta di pistacchio; Spacchetti di zucca con tartara di pesce al profumo di rum e zenzero; Nido di tagliatelle di farina di riso venere nero gratinato in crema di salmone e Gambero; Ravioli caserecci al Branzino stufati al Tartufo; Trancio di Ricciola in crosta di mandorle su vellutata di lattuga e sfoglie di patate; Dolce, Coppa croccante di mandorle con frutto della passione frutti di bosco; Riduzione di Falanghina e zucca al profumo di menta; Calice di spumante; Panettone e Pandoro e immancabile Cotechino con le lenticchie.

Se amate l’entroterra e volete allontanarvi dal rumore e la confusione, due ottime proposte le trovate a Terzorio e a Badalucco.

L’Antichi Sapori di Terzorio propone un menù speciale a 65.00 euro a persona tutto compreso con Crudo di gambero rosso, nocciole, latte di bufala e cubo di polenta; Brandacujun con pinoli e pane tostato; Branzino imporchettato dello chef; Maialino tonnato; Tartare piomentese con carciofi locali in insalata e chips di polenta; Gnocchi di patata piccante con gamberi, seppie e polpo su ristretto di crostacei; “Arrostino” di orata con spuma di patata affumicata, crumble di acciughe e pasta fillo; Filetto di maiale con il suo fondo di cottura, zucca e gorgonzola; dolce a sorpresa e brindisi lenticchie e cotechino. Per prenotazioni i numeri 333.1853342 o 335.7847010.

Le Macine del Confluente a Badalucco propongono una serata speciale con animazione musicale del maestro Fabrizio Brezzo con un menù, a 100 euro a persona vini compresi, preparato dallo chef Giancarlo Borgo: Gran Cappon Magro di Baccalà con Gamberi, Scampi, salsa verde, verdure di stagione e galletta croccante del Marinaio; Tartare di Salmone marinato, Lime e Avocado; misticanza di straccetti di bresaola con noci e sedano rapa croccante; flan di carciofi di sanremo su vellutata di formaggi delle alpi marittime e chip di steck; fagottino di pasta sfoglia al Foies Gras su crema di Zucca; Cappellacci di Ombrina su crema di fagioli bianchi di Badalucco; Risotto Carnaroli Barbabietola e Burrata; Filetto di Orata e spinacino Croccante; Filetto di vitello vin brulè e castagne; dolce fantasia dello chef, Cotechino e lenticchie a mezzanotte. Per informazioni telefonare 0184407018.

Se non volete rinunciare ad un’atmosfera serena e tranquilla, quasi bucolica, cercare posto alla Caprette del Parco di Pigna, dove Elisa vi ha preparato un menu genuino con ingredienti in buona parte di produzione propria ed a km zero per informazioni telefonare al 388 993 6164

Atmosfera tranquilla e cucina con eccellenze del territorio anche all’Osteria del Tempo Stretto di Albenga dove la Cinzia Chiappori  ha preparato una carta davvero speciale e potrete scegliere senza l'assillo del menù per tutti. Per informazioni telefonare 0182. 571387

Se amate i luoghi ricchi di charme, in coppia o in compagnia l’indirizzo giusto è il Relais del Monastero di Millesimo che propone un menù a 75 euro con Cotechino al cucchiaio e lenticchie; Salmone marinato agli agrumi con crema di cavolfiori e gelatina al frutto della passione; Crema di broccoli con polenta arrosto, salsiccia e fonduta al taleggio Fagottino di funghi, crema di patate e verza; Ravioli ripieni di brasato, burro nocciolato, erbette Riso carnaroli mantecato allo Champagne e gamberoni; Guancia di vitello al moscato passito e fondente di rapa rossa; Red velvet cupcakes.acqua, caffè, panettone e spumante per il brindisi.  

Se mangiate a casa e volete festeggiare con gli amici c’è la simpatica proposta dei ristoranti del lungomare di Vallecrosia, che vi aspettano a partire dalle 22.30 e fino a mezzanotte per farvi brindare e con cotechino a lenticchie. 

Se siete fra coloro che invece non sopportano il capodanno e andranno a dormire presto con le galline, e non intendete saltare il pranzo del primo giorno dell’anno potete andare a Bajardo, Au Casun, dove la chef Claudia prepara un menù gourmet con antipasti misti caldi e freddi ravioli di erbette al burro e timo; lasagnette col pizigu al coniglio; arrosto di lonza al forno con crema di latte; coniglio alla ligure e dolce della casa a 40 euro compresi i vini della casa selezionati dal sommelier Pier. Le previsioni del tempo sono buone e la vista del mare e dei monti dal paese dei Druidi sono impagabili.

Claudio Porchia

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium