/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | martedì 18 dicembre 2018, 15:50

Ospedaletti: sul fronte del commercio si apre un importante nuovo corso, operazione rilancio affidata a Luigi Giuliani

"Per ridare fiato all’economia di Ospedaletti e far crescere commercio e turismo occorre fare sistema, collaborare e aprirsi a quanti abbiano idee, programmi e strategie per realizzare le sinergie necessarie a reperire le risorse indispensabili".

Ospedaletti: sul fronte del commercio si apre un importante nuovo corso, operazione rilancio affidata a Luigi Giuliani

Un programma di manifestazioni, eventi e importanti collaborazioni assieme all’incremento dei soci e alla creazione di una squadra operativa di negozianti sono la  novità del rilancio commerciale e turistico di Ospedaletti.

L’operazione, fortemente voluta dai vertici di Confcommercio Imprese per l’Italia della provincia di Imperia, è affidata a Luigi Giuliani, intraprendente presidente dell’Assipan di cui è consigliere nazionale. Giuliani in qualità di componente del direttivo sanremese di Confcommercio da quasi un anno è delegato per la città di Ospedaletti, una delle perle turistiche della Riviera di Ponente.

"I risultati cominciano a vedersi – sottolinea Luigi Giuliani – nelle iniziative, nei programmi, nel numero  dei soci cresciuti in pochi mesi di diverse decine – risultato non da poco considerando la situazione pregressa – e soprattutto nell’entusiasmo del gruppo che si è venuto a creare. Nel 2018 abbiamo affrontato e risolto una serie di problematiche che riguardavano le spiagge, abbiamo partecipato con successo alla rievocazione del Circuito Storico e ad altre manifestazioni. Per il 2019 come Confcommercio realizzeremo un evento  di grande richiamo 'Ospedaletti Mare e Gusto' e saremo presenti con altre iniziative alla Notte Orange. Non solo l’obiettivo è anche quello di promuovere eventi culturali e iniziative per i più piccoli e le loro famiglie".

"Per ridare fiato all’economia di Ospedaletti – conclude Giuliani – e far crescere commercio e turismo occorre fare sistema, collaborare e aprirsi a quanti abbiano idee, programmi e strategie per realizzare le sinergie necessarie a reperire le risorse indispensabili. Naturalmente il ruolo di Confcommercio resta fondamentale per garantire la gamma di servizi a supporto delle imprese impegnate in questa delicata fase che guarda con fiducia alle sfide del futuro".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore