/ CINEMA

CINEMA | 16 dicembre 2018, 08:15

CINEMA: orari, trame e stellette dei film in programmazione oggi, domenica 16 dicembre

CINEMA: orari, trame e stellette dei film in programmazione oggi, domenica 16 dicembre

La programmazione nelle sale della provincia di Imperia. In locandina e nelle immagini il film alla Sala 2 del cinema Imperia di Oneglia

                                      SANREMO

Ariston (tel. 0184 506060)
BOHEMIAN RHAPSODY – ore 16.15 - 19.00 - 21.30 – di Bryan Singer - con Rami Malek, Lucy Boynton, Gwilym Lee, Ben Hardy, Joseph Mazzello, Aidan Gillen – Biografico/Drammatico/Musicale - "Un racconto realisto ed elettrizzante degli anni precedenti alla leggendaria apparizione dei Queen al concerto Live Aid nel luglio del 1985 e di Freddie Mercury, celebre leader della band inglese…”
Voto della critica: ****

Ariston Ritz (tel. 0184 506060)
- UN PICCOLO FAVORE – ore 16.30 - 19.00 - 21.30 – di Paul Feig - con Anna Kendrick, Blake Lively, Henry Golding, Andrew Rannells, Linda Cardellini – Thriller - "Stephanie è una mamma blogger che cerca di scoprire la verità dietro la scomparsa della sua migliore amica, Emily. Stephanie è affiancata dal marito di Emily, Sean, in questa ricerca che darà vita a colpi di scena, tradimenti, segreti e rivelazioni, amori, omicidi e vendette…”
Voto della critica: **

Ariston Roof - Sala 1 (tel. 0184 506060)
- MACCHINE MORTALI – ore 16.00 - 19.00 - 21.30 – di Christian Rivers - con Hugo Weaving, Hera Hilmar, Robert Sheehan, Jihae, Ronan Raftery, Leila George – Avventura/Fantascienza - "Migliaia di anni dopo la distruzione del mondo civilizzato a causa di un cataclisma, la razza umana si è adattata e si è evoluta con un nuovo stile di vita. Gigantesche città in movimento vagano per la Terra, prendendo brutalmente di mira le più piccole città trazioniste. Tom Natsworthy - proveniente da una classe inferiore della grande città trazionista di Londra - si ritrova a dover combattere per la sopravvivenza dopo essersi imbattuto in Hester Shaw, una pericolosa fuggitiva. I due opposti, i cui sentieri non avrebbero mai dovuto incontrarsi, sigleranno un'alleanza destinata a cambiare il corso del futuro…”
Voto della critica: ***

Ariston Roof - Sala 2
 (tel. 0184 506060)
Doppia Programmazione
IL GRINCH – ore 15.45 - 17.45 – di Peter Candeland, Yarrow Cheney, Matthew O'Callaghan, Raymond S. Persi, Scott Mosier - con la voce di Alessandro Gassmann – Animazione - "Il Signor Grinch vive una vita solitaria in una grotta sul Monte Crumpet, con il suo fedele cane Max come unica compagnia. Con una grotta piena di strane invenzioni e complicati aggeggi che utilizza per le sue necessità quotidiane, il Grinch incontra ogni tanto solo i suoi vicini del paese di Who-ville, dove è costretto a recarsi quando termina le scorte di cibo. Ogni anno a Natale i Nonsochì interrompono la sua tranquilla solitudine con le loro celebrazioni sempre più fastose, più luminose e più rumorose. Quando i Whos dichiarano che festeggeranno il Natale tre volte più in grande dell'anno precedente, il Grinch si rende conto di avere solo un modo per proteggere la pace e la tranquillità: rubare il Natale. Per fare ciò, decide che si travestirà da Babbo Natale la notte della vigilia, arrivando addirittura ad intrappolare una renna apatica e disadattata per farle tirare la slitta. Nel frattempo, giù a Who-ville, una ragazzina esuberante che insieme alla sua banda di amici le studia proprio tutte per intrappolare Babbo Natale mentre fa il suo giro per consegnare i regali alla vigilia di Natale, solo per ringraziarlo per l'aiuto dato a sua madre, una donna single oberata di lavoro. A mano a mano che il Natale si avvicina tuttavia, il suo piano bonario rischia di scontrarsi con quello più scellerato del Grinch. Riuscirà Cindy-Lou Who a coronare il  suo sogno di incontrare finalmente Babbo Natale? E riuscirà il Grinch a porre fine una volta per tutte al festoso chiasso degli Whos?…”
Voto della critica: **
SE SON ROSE – ore 19.45 - 21.45 – di Leonardo Pieraccioni - con Leonardo Pieraccioni, Michela Andreozzi, Elena Cucci, Caterina Murino, Claudia Pandolfi – Commedia - "Cosa succederebbe se qualcuno mandasse di nascosto alle tue ex dal tuo cellulare: «Sono cambiato. Riproviamoci!»? È quello che accade a Leonardo Giustini, giornalista che si occupa di tecnologia e innovazione per il web. Sua figlia, stanca di vedere il padre campione di un'inarrestabile rincorsa al disimpegno, decide di mandare il fatale messaggino. E, come zombie usciti dalle tombe dell'amore, alcune delle ex incredibilmente rispondono all'accorato appello e quella che era nata come l'innocua provocazione di un'adolescente si trasforma in una macchina del tempo. Per Leonardo, barricato nel fortino delle sue pigre certezze tra divano, involtini primavera e computer, sarà un emozionante e divertente viaggio nel passato e nel presente…”
Voto della critica: **

Ariston Roof - Sala 3
 (tel. 0184 506060)
Doppia Programmazione
ALPHA - UN’AMICIZIA FORTE COME LA VITA – ore 15.45 - 17.45 - 19.45 – di Albert Hughes - con Kodi Smit-McPhee, Jóhannes Haukur Jóhannesson, Leonor Varela, Natassia Malthe, Priya Rajaratnam – Avventura/Drammatico - "Dopo una battuta di caccia finita male, un giovane uomo delle caverne lotta contro una serie di ostacoli per ritrovare la strada di casa. Un'emozionante storia di crescita ed iniziazione arricchita dal forte rapporto tra il protagonista e un lupo…”
Voto della critica: ***
LA PRIMA PIETRA – ore 21.45 – di Rolando Ravello - con Corrado Guzzanti, Lucia Mascino, Kasia Smutniak, Serra Yilmaz, Valerio Aprea – Commedia - "È un normalissimo giorno di scuola, poco prima delle vacanze di Natale, e tutti sono in fermento per la recita imminente. Un bambino, intento a giocare con gli altri nel cortile della scuola, lancia una pietra rompendo una finestra e ferendo lievemente il bidello. Si tratta di un bimbo musulmano e l'accaduto darà vita ad un dibattito, ricco di colpi di scena, che vedrà protagonisti il preside, la maestra, il bidello e sua moglie e naturalmente la mamma del bambino, insieme a sua suocera. Una commedia corale in cui i personaggi dalle diverse sfaccettature si ritroveranno loro malgrado a risolvere un ‘piccolo’ problema dal quale scaturiranno reazioni inaspettate. Riuscirà il preside a portare in scena la recita di Natale a cui tanto sembra tenere nonostante l'imprevisto sopraggiunto?…”
Voto della critica: **

Ariston Roof - Sala 4 (tel. 0184 506060)
- COLETTE – ore 16.15 - 19.30 - 21.30 – di Wash Westmoreland - con Keira Knightley, Eleanor Tomlinson, Dominic West, Fiona Shaw, Aiysha Hart – Biografico/Drammatico - "Dopo aver sposato un famoso scrittore parigino noto comunemente come ‘Willy’, Sidonie-Gabrielle Colette viene trapiantata dalla sua casa d'infanzia nella Francia rurale allo splendore intellettuale e artistico di Parigi. Poco dopo. Nei salotti parigini della Belle Époque, Colette scopre una vita coniugale fatta di piacere, passione e tradimenti che le ispira una serie di racconti autobiografici. Questi racconti, pubblicati a nome del marito, raccolgono enormi consensi e la figura di Colette/Claudine diventa un'icona per le donne parigine. Quando Willy, per debiti di gioco, svende i diritti di Claudine, Colette finalmente lo lascia e pubblica i racconti a suo nome, diventando una delle autrici francesi più conosciute al mondo. Tratto da una storia vera…”
Voto della critica: ***

Centrale (tel. 0184 597822)
- IL TESTIMONE INVISIBILE – ore 15.45 - 17.45 - 19.45 - 21.45 – di Stefano Mordini - con Riccardo Scamarcio, Miriam Leone, Fabrizio Bentivoglio, Maria Paiato, Sara Cardinaletti – Thriller - "Adriano Doria, un giovane imprenditore di successo, si risveglia in una camera d'albergo chiusa dall'interno accanto al corpo senza vita della sua amante, l'affascinante fotografa Laura. Viene accusato di omicidio ma si dichiara innocente. Per difendersi, incarica la penalista Virginia Ferrara, famosa per non aver mai perso una causa. L'emergere di un testimone chiave e l'imminente interrogatorio che potrebbe condannarlo definitivamente, costringe Adriano e l'avvocato Ferrara a preparare in sole tre ore la strategia della sua difesa e a cercare la prova della sua innocenza. Spalle al muro, Adriano sarà costretto a raccontare tutta la verità…”
Voto della critica: ***

Tabarin (tel. 0184 597822)
- LONTANO DA QUI – ore 16.00 - 18.00 - 20.00 - 21.45 – di Sara Colangelo - con Maggie Gyllenhaal, Parker Sevak, Gael García Bernal, Anna Baryshnikov, Rosa Salazar – Drammatico - "Lisa è una maestra d'asilo di Staten Island che frequenta un corso di poesia, sua grande passione, che a poco a poco la sta allontanando dal marito e dai figli. Un giorno Lisa rimane incantata dal talento innato di un suo giovane allievo di 5 anni, Jimmy, capace di comporre con incredibile disinvoltura le poesie che lei ha sempre sognato di scrivere. Lisa decide così di coltivare il talento del bambino, trascurato dalla famiglia, e di proteggerlo dall'indifferenza della società, spingendosi però oltre i limiti della sua professione…”
Voto della critica: ****

                                       IMPERIA

Centrale (tel. 0183 63871)
BOHEMIAN RHAPSODY – ore 15.45 - 18.15 - 21.00 – di Bryan Singer - con Rami Malek, Lucy Boynton, Gwilym Lee, Ben Hardy, Joseph Mazzello, Aidan Gillen – Biografico/Drammatico/Musicale - "Un racconto realisto ed elettrizzante degli anni precedenti alla leggendaria apparizione dei Queen al concerto Live Aid nel luglio del 1985 e di Freddie Mercury, celebre leader della band inglese…”
Voto della critica: ****

Imperia - Sala 1 (tel. 0183 292745)
- MACCHINE MORTALI – ore 15.45 - 18.15 - 21.00 – di Christian Rivers - con Hugo Weaving, Hera Hilmar, Robert Sheehan, Jihae, Ronan Raftery, Leila George – Avventura/Fantascienza - "Migliaia di anni dopo la distruzione del mondo civilizzato a causa di un cataclisma, la razza umana si è adattata e si è evoluta con un nuovo stile di vita. Gigantesche città in movimento vagano per la Terra, prendendo brutalmente di mira le più piccole città trazioniste. Tom Natsworthy - proveniente da una classe inferiore della grande città trazionista di Londra - si ritrova a dover combattere per la sopravvivenza dopo essersi imbattuto in Hester Shaw, una pericolosa fuggitiva. I due opposti, i cui sentieri non avrebbero mai dovuto incontrarsi, sigleranno un'alleanza destinata a cambiare il corso del futuro…”
Voto della critica: ***

Imperia - Sala 2 (tel. 0183 292745)
Tripla Programmazione
ALPHA - UN’AMICIZIA FORTE COME LA VITA – ore 16.00 – di Albert Hughes - con Kodi Smit-McPhee, Jóhannes Haukur Jóhannesson, Leonor Varela, Natassia Malthe, Priya Rajaratnam – Avventura/Drammatico - "Dopo una battuta di caccia finita male, un giovane uomo delle caverne lotta contro una serie di ostacoli per ritrovare la strada di casa. Un'emozionante storia di crescita ed iniziazione arricchita dal forte rapporto tra il protagonista e un lupo…”
Voto della critica: ***
SE SON ROSE – ore 17.45 – di Leonardo Pieraccioni - con Leonardo Pieraccioni, Michela Andreozzi, Elena Cucci, Caterina Murino, Claudia Pandolfi – Commedia - "Cosa succederebbe se qualcuno mandasse di nascosto alle tue ex dal tuo cellulare: «Sono cambiato. Riproviamoci!»? È quello che accade a Leonardo Giustini, giornalista che si occupa di tecnologia e innovazione per il web. Sua figlia, stanca di vedere il padre campione di un'inarrestabile rincorsa al disimpegno, decide di mandare il fatale messaggino. E, come zombie usciti dalle tombe dell'amore, alcune delle ex incredibilmente rispondono all'accorato appello e quella che era nata come l'innocua provocazione di un'adolescente si trasforma in una macchina del tempo. Per Leonardo, barricato nel fortino delle sue pigre certezze tra divano, involtini primavera e computer, sarà un emozionante e divertente viaggio nel passato e nel presente…”
Voto della critica: **
- LA CASA DELLE BAMBOLE – ore 21.15 – di Pascal Laugier - con Crystal Reed, Taylor Hickson, Rob Archer, Emilia Jones, Adam Hurtig, Anastasia Phillips – Drammatico/Horror - "Le vicende di una madre che ereditata una casa, si ritrova a lottare per la salvezza delle figlie, difendendole da due intrusi inquietanti. Nonostante il trauma, 16 anni dopo le ragazze si riuniscono nuovamente in quel luogo, insinuando il dubbio che forse non tutto è andato proprio come avevano raccontato.…”
Voto della critica: **

                                     DIANO MARINA

Politeama Dianese (tel. 0183 495930)
- IL TESTIMONE INVISIBILE – ore 16.00 - 18.15 - 21.00 – di Stefano Mordini - con Riccardo Scamarcio, Miriam Leone, Fabrizio Bentivoglio, Maria Paiato, Sara Cardinaletti – Thriller - "Adriano Doria, un giovane imprenditore di successo, si risveglia in una camera d'albergo chiusa dall'interno accanto al corpo senza vita della sua amante, l'affascinante fotografa Laura. Viene accusato di omicidio ma si dichiara innocente. Per difendersi, incarica la penalista Virginia Ferrara, famosa per non aver mai perso una causa. L'emergere di un testimone chiave e l'imminente interrogatorio che potrebbe condannarlo definitivamente, costringe Adriano e l'avvocato Ferrara a preparare in sole tre ore la strategia della sua difesa e a cercare la prova della sua innocenza. Spalle al muro, Adriano sarà costretto a raccontare tutta la verità…”
Voto della critica: ***

                                        BORDIGHERA

Olimpia (tel. 0184 261955)
- IL TESTIMONE INVISIBILE – ore 16.00 – 18.30 – 21.00 – di Stefano Mordini - con Riccardo Scamarcio, Miriam Leone, Fabrizio Bentivoglio, Maria Paiato, Sara Cardinaletti – Thriller - "Adriano Doria, un giovane imprenditore di successo, si risveglia in una camera d'albergo chiusa dall'interno accanto al corpo senza vita della sua amante, l'affascinante fotografa Laura. Viene accusato di omicidio ma si dichiara innocente. Per difendersi, incarica la penalista Virginia Ferrara, famosa per non aver mai perso una causa. L'emergere di un testimone chiave e l'imminente interrogatorio che potrebbe condannarlo definitivamente, costringe Adriano e l'avvocato Ferrara a preparare in sole tre ore la strategia della sua difesa e a cercare la prova della sua innocenza. Spalle al muro, Adriano sarà costretto a raccontare tutta la verità…”
Voto della critica: ***

Multisala Zeni - Sala 1 (tel. 0184 260699)
- MACCHINE MORTALI – ore 16.00 – 18.30 – 21.00 – di Christian Rivers - con Hugo Weaving, Hera Hilmar, Robert Sheehan, Jihae, Ronan Raftery, Leila George – Avventura/Fantascienza - "Migliaia di anni dopo la distruzione del mondo civilizzato a causa di un cataclisma, la razza umana si è adattata e si è evoluta con un nuovo stile di vita. Gigantesche città in movimento vagano per la Terra, prendendo brutalmente di mira le più piccole città trazioniste. Tom Natsworthy - proveniente da una classe inferiore della grande città trazionista di Londra - si ritrova a dover combattere per la sopravvivenza dopo essersi imbattuto in Hester Shaw, una pericolosa fuggitiva. I due opposti, i cui sentieri non avrebbero mai dovuto incontrarsi, sigleranno un'alleanza destinata a cambiare il corso del futuro…”
Voto della critica: ***

Multisala Zeni - Sala 2 (tel. 0184 260699)
BOHEMIAN RHAPSODY – ore 16.00 – 18.30 – 21.00 – di Bryan Singer - con Rami Malek, Lucy Boynton, Gwilym Lee, Ben Hardy, Joseph Mazzello, Aidan Gillen – Biografico/Drammatico/Musicale - "Un racconto realisto ed elettrizzante degli anni precedenti alla leggendaria apparizione dei Queen al concerto Live Aid nel luglio del 1985 e di Freddie Mercury, celebre leader della band inglese…”
Voto della critica: ****

                                    VENTIMIGLIA

Teatro Comunale (tel. 0184 235263)
Doppia Programmazione
SE SON ROSE – ore 17.15 - 19.15 – di Leonardo Pieraccioni - con Leonardo Pieraccioni, Michela Andreozzi, Elena Cucci, Caterina Murino, Claudia Pandolfi – Commedia - "Cosa succederebbe se qualcuno mandasse di nascosto alle tue ex dal tuo cellulare: «Sono cambiato. Riproviamoci!»? È quello che accade a Leonardo Giustini, giornalista che si occupa di tecnologia e innovazione per il web. Sua figlia, stanca di vedere il padre campione di un'inarrestabile rincorsa al disimpegno, decide di mandare il fatale messaggino. E, come zombie usciti dalle tombe dell'amore, alcune delle ex incredibilmente rispondono all'accorato appello e quella che era nata come l'innocua provocazione di un'adolescente si trasforma in una macchina del tempo. Per Leonardo, barricato nel fortino delle sue pigre certezze tra divano, involtini primavera e computer, sarà un emozionante e divertente viaggio nel passato e nel presente…”
Voto della critica: **
BOHEMIAN RHAPSODY – ore 21.15 – di Bryan Singer - con Rami Malek, Lucy Boynton, Gwilym Lee, Ben Hardy, Joseph Mazzello, Aidan Gillen – Biografico/Drammatico/Musicale - "Un racconto realisto ed elettrizzante degli anni precedenti alla leggendaria apparizione dei Queen al concerto Live Aid nel luglio del 1985 e di Freddie Mercury, celebre leader della band inglese…”
Voto della critica: ****                             

                                    DOLCEACQUA


Cinema Cristallo (tel. 0184 206 324)
- LA MELODIE – ore 17.30 – di Rachid Hami - con Kad Merad, Samir Guesmi, Alfred Renely, Jean-Luc Vincent, Tatiana Rojo – Commedia/Drammatico - "Simon, un famoso musicista ormai disilluso, arriva in una scuola alle porte di Parigi per dare lezioni di violino. I suoi metodi d'insegnamento rigidi non facilitano il rapporto con alcuni allievi problematici. Tra loro c'è Arnold, un timido studente affascinato dal violino, che scopre di avere una forte predisposizione per lo strumento. Grazie al talento di Arnold e all'incoraggiante energia della sua classe, Simon riscopre a poco a poco le gioie della musica. Riuscirà a ritrovare l'energia necessaria per ottenere la fiducia degli allievi e mantenere la promessa di portare la classe ad esibirsi al saggio finale alla Filarmonica di Parigi?…
Voto della critica: ***


Legenda - Giudizi della critica film in da 1* stelletta (mediocre) a 5***** stellette (capolavoro)
Trame film tratte da www.cinematografo.it

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium