/ Politica

Politica | 14 dicembre 2018, 15:24

Cena natalizia di fratelli d'Italia: 200 tra simpatizzanti e amministratori locali riempiono di entusiasmo la sala del Marinella a Sanremo

In collegamento Video anche Sergio Tommasini e Giovanni Toti.

Cena natalizia di fratelli d'Italia: 200 tra simpatizzanti e amministratori locali riempiono di entusiasmo la sala del Marinella a Sanremo

Grande successo per la cena degli auguri di Fratelli d'Italia che si è svolta ieri sera a Sanremo al ristorante Marinella. Presenti tantissimi simpatizzanti accorsi da tutta la provincia di Imperia oltre che alcuni rappresentanti delle altre provincie liguri.

Molti anche gli amministratori comunali presenti alla cena dal gruppo consiliare di Sanremo con il capogruppo Luca Lombardi e la Vice Antonella Basso. Durante la serata si sono susseguiti gli interventi dei dirigenti locali di fratelli d'Italia, Michele Gandolfi coordinatore di Sanremo, e Fabrizio Cravero portavoce provinciale, che hanno ripercorso l'attività fatta durante il 2018, ringraziato per l'impegno tutti gli iscritti e i portavoce cittadini dei comuni imperiesi e augurato il buon natale a tutti.

Durante la serata si sono collegati in video il candidato sindaco di Sanremo Sergio Tommasini, accolto con un grandissimo applauso, che impegnato all'estero ha voluto salutare gli amici di Fratelli d'Italia e augurare loro e alle loro famiglie buone feste e buon anno nuovo all'insegna dell'impegno per il rinnovamento e il rilancio di Sanremo. In collegamento video ha partecipato anche il Governatore Ligure Giovanni Toti che, salutando tutti i convenuti, ha richiamato alla centralità di Sanremo per il turismo ligure e l'impegno a sostenere Sergio Tommasini come sindaco di Sanremo per riportare la città agli onori di un tempo come merita.

La serata è stata chiusa con gli interventi del coordinatore regionale Ligure, Massimiliano Iacobucci e dell'assessore Gianni Berrino. “Grazie per l'impegno che tutti avete messo per la elezioni amministrative e politiche 2018 – ha detto Iacobucci - che hanno visto il centrodestra conquistare molti comuni liguri un tempo in mano alla sinistra, adesso tocca a Sanremo amministrata da un manipolo di illusionisti che vogliono farci passare dei progetti fantasiosi per opere pubbliche”.

“La regione – ha detto Gianni Berrino - prosegue nell'impegno ad aiutare il territorio a sviluppare politiche per il turismo, trasporto , lavoro, ambiente ed altro. In questi anni per la provincia di Imperia abbiamo fatto molto ma ancora di più possiamo fare, come nel caso di Sanremo, se scalziamo il centrosinistra e Biancheri che illudono la gente con finti progetti, con parole in favore della città poi nella realtà hanno creato solo disoccupazione, disordine, insicurezza e disagio. Noi, con Sergio Tommasini, ribalteremo la situazione e riporteremo Sanremo al centro della politica e della economia”.

I partecipanti si sono poi congedati con l'impegno di rivedersi tutti domani alle 18, in piazza Colombo, all'inaugurazione del Point del candidato del centrodestra Sergio Tommasini.

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium