/ ATTUALITÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | 14 dicembre 2018, 14:39

Sanremo: materiale comunale accatastato all’ex Macello, iniziato questa mattina il trasferimento al Mercato dei Fiori (Foto)

Il caso era finito anche in consiglio comunale per voce dei consiglieri del MoVimento 5 Stelle

I lavori all'ex Macello

I lavori all'ex Macello

Dopo la discussione in consiglio comunale e la battaglia del MoVimento 5 Stelle sanremese, questa mattina sono iniziati i lavori per lo spostamento del materiale accatastato all’ex Macello di Valle Armea.

Nel tempo si erano accumulati oggetti di ogni genere tra i quali anche pezzi di arredo urbano nuovi di fabbrica e ancora non installati in città. Ma c’è anche spazzatura, rifiuti speciali e segnali evidenti della vita notturna fatta di sbandati e prostitute che hanno scelto l’ex Macello come seconda casa.

Questa mattina il Comune ha dato il via ai lavori per lo spostamento del materiale. Verrà gettato quello non più utilizzabile mentre sarà sistemato con maggiore cura quello ancora da installare. Il tutto avverrà al Mercato dei Fiori dove da Palazzo Bellevue hanno scelto di stoccare il materiale.

Poi si spera che la zona venga di nuovo chiusa a dovere, in modo che l’ex Macello non diventi casa di chi una casa non la ha o di chi vuole un posto ‘sicuro’ per le proprie attività notturne. Intanto, come noto, l’ex Macello è il principale candidato per un eventuale ritorno del tribunale a Sanremo, ma è una vicenda che prima deve passare dagli uffici del Ministero a Roma e solo in seconda battuta potrà riguardare la Città dei Fiori. 

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium