/ ATTUALITÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | 10 dicembre 2018, 21:04

Alassio: "Il Turismo a Tavola - come promuovere il territorio attraverso l'enogastronomia",

Alassio: "Il Turismo a Tavola - come promuovere il territorio attraverso l'enogastronomia",

Non un convegno, ma un vero e proprio confronto di alto livello, quello animato da autorevoli referenti dell’enogastronomia nei giorni scorsi ad Alassio promosso da Alassio Magazine, il city magazine della Città del Muretto.

In una sala dell’auditorium gremita da un pubblico composto da operatori del settore e dagli studenti dell’Istituto Alberghiero, i relatori hanno dibattuto un tema affascinante e interessante: se per i turisti il food è uno degli elementi decisivi nella scelta, con quali strumenti si affronta la sfida e la competizione con gli altri territori. Al tavolo coordinati Andrea Cenni, direttore editoriale di Alassio Magazine sono stati  presenti Guido Barosio giornalista ed esperto di enogastronomia che ha illustrato modelli nazionali e internazionali perseguibili anche per la realtà alassina; Giampiero Colli ha portato la sua esperienza personale di ristoratore e di organizzazione di uno street food di altissima qualità; la food blogger Lorenza Giudice, ha svelato i segreti per rendere “appetibili” prodotti altrimenti “tristi”, creando nel food un coinvolgente effetto estetico;

Franco Laureri, responsabile del Centro Studi sul Turismo Istituto Alberghiero di Alassio ha ricordato l’importante ruolo svolto dall’Istituto Alberghiero; Stefano Pezzini, giornalista, responsabile del blog “Liguria e dintorni” ha evidenziato l’importanza delle De. Co. come elemento fondamentale per un valido prodotto turistico; Claudio Porchia, giornalista del gruppo Morenews e presidente dell’Associazione Ristoranti della Tavolozza ha parlato dell’importanza dell’accoglienza alla base di una corretta ricetta turistica, perché se mangiar bene è importante, essere trattati bene lo è ancora di più; Barbara Porzio responsabile degli eventi del Consorzio Macramè porterà in tavola l’esperienza di Un Mare di Champagne e di Alassio in Bolla. L’Assessore al Commercio e alle Frazioni, Fabio Macheda ha presentato il progetto De.Co. per la salvaguardia e la valorizzazione delle antiche ricette della tradizione locale. “Un evento molto sentito – ha spiegato lo stesso Macheda – che si è concretizzato grazie alla grande collaborazione di tutte le frazioni. E’ stato per me sorprendente scoprire quanta passione e orgoglio di appartenenza ad una comunità, ogni gruppo ha messo nel conservare nel tempo usi, costumi e ricette di un tempo”.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore