/ SOLIDARIETÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

SOLIDARIETÀ | domenica 09 dicembre 2018, 17:19

Serata al Grand Hotel Des Anglais per la festa della 63ª Charter del Lions Club Sanremo Host (Foto)

Il Lions Club Sanremo Host, guidato dal Presidente Vincenzo Benza, ha accolto personalmente tutti i soci e ospiti, dove l'eleganza tra abiti da sera e smoking, contribuivano a rendere più straordinaria la serata

Serata al Grand Hotel Des Anglais per la festa della 63ª Charter del Lions Club Sanremo Host (Foto)

Si è svolta con grande solennità la festa di compleanno del Lions Club Sanremo Host, che ha festeggiato la sua 63ª Charter (1955-2018).

Domenica 2 dicembre, nel bel salone di rappresentanza del Grand Hotel Des Anglais, salire la bella scala esterna con marmi e colonne in stile Liberty, sembrava rivivere la magica atmosfera di un tempo, quando Sanremo era la meta turistica più rinomata d'Europa tra la fine dell'ottocento e il novecento, dove venivano organizzate memorabili feste o incontri Internazionali, quasi ogni settimana, nei grandi alberghi o nelle splendide Ville della città. Il Lions Club Sanremo Host, guidato dal Presidente Vincenzo Benza, ha accolto personalmente tutti i soci e ospiti, dove l'eleganza tra abiti da sera e smoking, contribuivano a rendere più straordinaria la serata. Erano presenti alla festa della 63ª Charter, oltre al Presidente del Club Vincenzo Benza accompagnato dalla moglie Elena, il Governatore del Distretto 108 Ia3 Ildebrando Angelo Gambarelli, con la moglie Patrizia, il Vescovo della Diocesi di Ventimiglia-Sanremo S.E. Mons. Antonio Suetta, il Vice-Sindaco di Sanremo Costanza Pireri, il Presidente dell'Orchestra Sinfonica dott. Maurizio Caridi, il presidente di Zona Maurizio Cravaschino, accompagnato dalla moglie Elena, il Presidente del Lions Club Sanremo Matutia dr. Danilo Papa, il Presidente Prov.le della Croce Rossa e socio del L.C.Sanremo Matutia Vincenzo Palmero. Alla serata erano anche presenti anche molti Officers Distrettuali. Per l'occasione il codice dell'Etica Lionistica, è stata fatta sentire, ascoltando la voce del primo fondatore del Lions Club Sanremo Host, il Duca Guido Orazio Borea d'Olmo. Grazie alla scoperta di una vecchia incisione, ascoltare la voce di chi ha fondato il Lions Club Sanremo Host 63 anni fa, ha contribuito non solo a rendere molto commovente la lettura dei Codici dell'Etica Lionistica, ma ha anche valorizzato l'appartenenza al Lions International, la più grande Associazione di volontariato al mondo. Emozionante anche l'entrata di un nuovo socio nel Club, l'avv. Marzia Baldassarre di Sanremo e Assessore di Bordighera. La cerimonia di ammissione al club, della neo socia avv.Marzia Baldassarre, si è svolta alla presenza della più alta carica Lionistica del Distretto 108 Ia3, il Governatore Ildebrando Angelo Gambarelli, al Presidente del L.C.Sanremo Host Vincenzo Benza e ai due padrini Luca Oggero e Emanuele Ghiringhelli,

Durante la serata, ci sono stati altri due momenti importanti e significativi, la consegna di un assegno a S.E. Mons. Antonio Suetta, da parte dei Presidenti dei due Lions Club sanremesi, Vincenzo Benza (Sanremo Host) e Danilo Papa (Sanremo Matutia), per l'ufficio Pellegrinaggi della Diocesi, Il service umanitario, che ha unito con grande spirito Lionistico i due Club “aiutiamo a portare un ammalato a Lourdes”, servirà per sostenere le spese di viaggio a due pellegrini indigenti e ammalati, affinché possano con il prossimo viaggio a Lourdes, organizzato dalla Diocesi di Ventimiglia-Sanremo, ritrovare speranza, conforto e la forza di un sorriso, grazie all'amore delle Dame e dei Barellieri, che per una settimana saranno i loro angeli custodi.

La bella serata, è stata animata dal noto artista “di strada” Davide Laura, dove con il suo magico violino, ha fatto da cornice, impreziosendo i festeggiamenti, preparati con passione per la 63ª Charter dal Presidente Vincenzo Benza. La splendida torta realizzata dalla pasticceria Tropicana e offerta dal Casinò di Sanremo, unita alla promozione sul campo e del tutto inaspettata del 1° vice-presidente Roberto Pecchinino, che il Governatore Gambarelli, ha voluto nel suo Team, come Officer Distrettuale, nell'ambito della comunicazione. Grande soddisfazione del Presidente Benza, che ha ringraziato i soci che hanno collaborato, in particolare il Cerimoniere Franco Ballestra, la direzione e lo staff del Grand Hotel Des Anglais, il Consigliere Olmo Romeo e tutto il CDA del Casinò Spa, la pasticceria Tropicana e l'artista Davide Laura, per avere reso indimenticabile la 63ª Charter del Lions Club Sanremo Host.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore