/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 09 dicembre 2018, 12:38

Nuova cocktail list al Casinò di Montecarlo, la carta invernale della casa da gioco monegasca è finalmente pronta

La carta è stata curata dal matuziano Luca Coslovich

Nuova cocktail list al Casinò di Montecarlo, la carta invernale della casa da gioco monegasca è finalmente pronta

L’inverno monegasco è mite, ma in caso di giornate particolarmente fredde, una variazione di Irish coffee è pronta per scaldare giocatori e turisti. Si passa dal classico ad una versione francese, con cointreau, fino ad arrivare quello italiano a base di Disaronno senza farsi mancare un più esotico hot cocktail con il rum Sailor Jerry.

Restano i Bond cocktail, grazie alle frequenti visite dell’agente segreto piu famoso del mondo. Non possono mancare, ovviamente alcuni 'Martini’s', con qualche sorpresa, come il 'for me...dable' che unisce la italianissima grappa Nonnino al miele ed allo Chambord francese.

Qualche twist sui classici va a rivisitare alcuni cocktail famosi come l’americano ed il cosmopolitan. La tradizione invece è assicurata dalla sezione 'oldies but goldies', che prevede alcuni tra i cocktail più datati come il Boulevardier del 1927, l’Hemigway special, anch’esso degli anni venti e addirittura il “ward eight del 1898, anno di costruzione della 'salle Europe' del casino.

Non mancano i cocktail 'signature', creati dai barmen del casino, diversi tra loro come sono diverse le personalità e la presenza dei vari bartender. Non possono mancare i cocktail a base di Champagne e qualche mocktail per chi deve guidare o non beve alcool.

 

La carta è stata curata da Luca Coslovich, barman del casino e creatore del sito www.cybartender.it ed autore di alcuni libri del settore.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium