/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 08 dicembre 2018, 08:17

Taggia: 35 anni di Protezione Civile, medaglie ricordo consegnate anche a 4 'veterani' del volontariato



Quattro persone anziane che non si sono mai risparmiate prestando la propria opera come volontari. Oggi la Protezione Civile tabiese rende omaggio a questo profondo legame.

A Taggia 35 anni di protezione civile sono un ricordo indelebile anche per diversi anziani del luogo. Dopo i festeggiamenti di domenica scorsa alle ex Caserme Revelli (LEGGI LA NOTIZIA QUI), oggi un gruppo di volontari, guidato da Alessandra Cerri, ha portato una medaglia ricordo anche a chi non ha potuto presenziare all’importante cerimonia.



Quattro persone anziane che non si sono mai risparmiate prestando la propria opera come volontari. Oggi la Protezione Civile tabiese rende omaggio a questo profondo legame premiando: Antonio Carrozzino, Renato Lanteri detto ‘Toro’, Maurizio Oggero e Serafino Lanteri. Proprio gli ultimi due di questo gruppetto sono stati raggiunti presso la casa di riposo Le Palme di Taggia. Una curiosità, Lanteri ha festeggiato con il nipote, Enrico Gazzano, anche lui ‘veterano’ in questo ente, con alle spalle ben 25 anni da volontario. Per ognuno dei quattro premiati questa medaglia è stata una forte emozione.

I volontari oggi a riposo hanno ringraziato la responsabile Alessandra Cerri per l’importante regalo ricevuto a pochi giorni dal Natale. 

Il ruolo della Protezione Civile sul territorio è fondamentale per preservarlo e salvaguardarlo. Un’azione fondamentale e costante grazie a chi ha accettato di mettersi al servizio degli altri. I Volontari di oggi hanno ringraziato i colleghi di ieri perchè anche se non sono più sul campo sono ancora un pilastro fondamentale di questa storica realtà.

Stefano Michero

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium