/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | venerdì 07 dicembre 2018, 07:31

Pioggia di contributi al confine italo-francese: la Comunità Europea finanzia 12 progetti transfrontalieri

Assicurati 12 milioni di euro al territorio di Nizza e alle aree transfrontaliere di Piemonte e Liguria. Alla Métropole Nice Côte d’Azur la gestione dei progetti.

Pioggia di contributi al confine italo-francese: la Comunità Europea finanzia 12 progetti transfrontalieri

La Comunità Europea ha validato ben 12 progetti di cooperazione transfrontaliera proposti dalla città di Nizza e dalla Métropole Nice Côte d’Azur. Dodici milioni di euro saranno assegnati, in tre anni, per avviare nuove attività, in una logica di solidarietà urbano-rurale al servizio dell'economia, della cultura, del turismo, del digitale, della salute e della conservazione della biodiversità.

Fra i progetti approvati figurano il Piano Integrato Territoriale Alpimed coordinato dalla Métropole Nice Côte d’Azur, il progetto "Patrim" guidato dal Parco Europeo EGTC (Mercantour-Alpi Marittime), il progetto "Innov", sui laboratori di innovazione, con la Camera di Commercio di Cuneo e il progetto di Governance del piano stesso, guidato dalla Métropole. 

Tutti questi progetti, permetteranno di sperimentare, a Nizza e, soprattutto, nelle località montane del territorio metropolitano e nei vicini territori italiani, nuove politiche di solidarietà rurale, al servizio dell'economia e del territorio con l’obiettivo di conservazione della biodiversità.

L'Unione europea contribuirà con 12 milioni di euro di finanziamenti europei per i prossimi tre anni destinati ad un ampio territorio che comprende Nizza, la Métropole Nice Côte d’Azur e i relativi partner, la ricaduta sul solo territorio di Nizza sarà di 1,3 milioni di euro.

Si tratta di progetti ideati in collaborazione con la regione Provence Alpes  Côte d’Azur e le regioni LiguriaPiemonteValle d'Aosta e Auvergne Rhône Alpes che vanno a completare il piano d'azione previsto dal regime di cooperazione transfrontaliera nell'area della Métropole Nice Côte d’Azur.

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore