/ EVENTI

EVENTI | giovedì 06 dicembre 2018, 08:35

Ventimiglia: sabato prossimo 'Il Natale si racconta', il regno dei bambini nel cuore del centro storico

La piazza della Cattedrale, vestita a festa, sarà lo scenografico palcoscenico che farà da sfondo all’evento ideato e organizzato dall’associazione ‘Le Ragazze di Wilma e..’.

Ventimiglia: sabato prossimo 'Il Natale si racconta', il regno dei bambini nel cuore del centro storico

Anche quest’anno nella città di confine, il viaggio nel Natale comincia sabato a Ventimiglia alta, in un mondo incantato fatto di luci, profumi e tradizioni, ma anche di fantastiche attrazioni pensate per i più piccini.

La piazza della Cattedrale, vestita a festa, sarà lo scenografico palcoscenico che farà da sfondo all’evento “Il Natale si racconta” ideato e organizzato dall’associazione ‘Le Ragazze di Wilma e..’ che, come ogni anno, rilancia le sue finalità di solidarietà e di  attenzione e salvaguardia del patrimonio artistico e culturale del territorio. Alle 14 la grande slitta trainata dalle enne, opera della compagnia carrista ‘Cheli d’ina vota’ presieduta da Tommaso Spanò, farà il suo ingresso trionfale da porta Nizza e porterà Babbo Natale, accompagnato dagli elfi, lungo via Garibaldi. Il Grande Vecchio accoglierà nella sua casa, allestita nel grande portico del Convento, i bambini che vorranno consegnargli la loro letterina. Chi lo vorrà, potrà partecipare ad una pesca di beneficenza e portarsi a casa un dono.

I bimbi potranno, successivamente, salire sulla slitta, vera attrazione del pomeriggio di festa, e percorrere via Garibaldi, dove sarà ubicata anche la postazione del sorprendente mago Romar, che intratterrà i bimbi con le sue allegre realizzazioni. Un’offerta molto variegata, che offrirà divertimento, ma anche occasione di riflessione e che farà ammirare la grandiosa scalinata del Convento trasformata, per l’occasione da Maria Dina Lorenzi e il suo staff con un’esplosione di luci e addobbi a tema.

Il tradizionale mercatino di beneficenza offrirà manufatti natalizi, realizzati dalle socie. Il ricavato sarà devoluto ad attività assistenziali.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore