/ CRONACA

CRONACA | martedì 04 dicembre 2018, 16:29

Ospedaletti: luminarie in ritardo, nessuna delle 5 ditte si presenta al bando. Si rischia un Natale al 'buio'

"Abbiamo lavorato con grande attenzione - ha detto il Consigliere incaricato Maurizio Taggiasco - per poter avere una ditta che operasse con noi per 3 anni. Abbiamo redatto un buon bando, rispettando tutte le normative e portando anche a casa del materiale al termine dei 3 anni. Invece nessuna delle 5 ditte ha partecipato. Ci scusiamo con residenti e turisti ma i primi a rimanerci male siamo stati noi. Ora stiamo lavorando per far si che a breve vengano installate le luci natalizie".

Ospedaletti: luminarie in ritardo, nessuna delle 5 ditte si presenta al bando. Si rischia un Natale al 'buio'

Luminarie in ritardo ad Ospedaletti. Siamo al 4 di dicembre e, visto che la gara indetta dal Comune è andata deserta, ci sarà comunque un ritardo nonostante l’Amministrazione si sia subito data da fare per intervenire al più presto.

Nell’ottobre scorso stato era stato approvato il prospetto tecnico del piano dell’illuminazione natalizia e le relative prescrizioni tecniche per l’installazione degli elementi luminosi sulle varie vie cittadine, valido per un periodo di 3 anni, con l’opzione per il riscatto in proprietà di alcuni pezzi a termine periodo. E’ stata quindi indetta una ricerca di mercato tra cinque ditte del settore per l’affidamento dell’incarico, per un importo a base di gara di 31.500 sul triennio.

La ricerca è andata deserta, non essendo pervenuta nessuna offerta entro la scadenza del 12 novembre. "Abbiamo lavorato con grande attenzione - ha detto il Consigliere incaricato Maurizio Taggiasco - per poter avere una ditta che operasse con noi per 3 anni. Abbiamo redatto un buon bando, rispettando tutte le normative e portando anche a casa del materiale al termine dei 3 anni. Invece nessuna delle 5 ditte ha partecipato. Ci scusiamo con residenti e turisti ma i primi a rimanerci male siamo stati noi. Ora stiamo lavorando per far si che a breve vengano installate le luci natalizie".

E’ stata quindi indetta rapidamente una trattativa diretta sempre attraverso il ‘Mepa’, con la ditta che ha svolto il servizio lo scorso anno. Sono però cambiate le condizioni: è stato ridotto il periodo di affidamento ad un anno, per le festività natalizie 2018 fino all’Epifania.

Il Comune ha anche rinviato ad un successivo momento la valutazione di un eventuale riscatto in proprietà e noleggio di ulteriori elementi. La spesa complessiva sarà per quest’anno di 12mila euro. Dal Comune assicurano comunque che, entro l’8 dicembre verranno montati 3 proiettori di luci natalizie, aumentando il numero rispetto allo scorso anno. Quindi, una volta trovata la ditta, verranno allestite le luminarie.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore