/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | martedì 04 dicembre 2018, 12:26

Sanremo: domani al centro ‘Il Ponte’ giochi da tavolo e un tablet in memoria di Marco Galasso

“Negli anni ci siamo accorti che i ragazzi che frequentano il Centro hanno iniziato ad apprezzare molto i giochi in scatola presenti al Ponte, così quest’anno abbiamo chiesto la collaborazione di Puerto e Ludo Ergo Sum per far conoscere nuovi giochi e per rinnovare la nostra ludoteca".

Sanremo: domani al centro ‘Il Ponte’ giochi da tavolo e un tablet in memoria di Marco Galasso

Domani il Centro di Aggregazione Giovanile “Il Ponte” di Sanremo offrirà ai ragazzi una giornata davvero speciale. Dopo il successo dei primi due incontri, continua la collaborazione con i ragazzi di Puerto (Centro Giovani di Imperia) e Ludo Ergo Sum (Associazione che promuove i giochi come strumento di aggregazione e socializzazione), che animeranno il pomeriggio del Ponte con divertenti giochi da tavolo, dai classici alle ultime novità.

“Negli anni ci siamo accorti che i ragazzi che frequentano il Centro hanno iniziato ad apprezzare molto i giochi in scatola presenti al Ponte, così quest’anno abbiamo chiesto la collaborazione di Puerto e Ludo Ergo Sum per far conoscere nuovi giochi e per rinnovare la nostra ludoteca. I titoli più apprezzati durante queste giornate saranno infatti acquistati ed entreranno a far parte del nostro spazio ludico” spiegano gli educatori.

Mercoledì, però, sarà una giornata importante per il C.A.G. “Il Ponte” soprattutto grazie alla generosità di amici e parenti del giovane Marco Galasso, scomparso lo scorso 5 Settembre, che hanno deciso di donare al Centro un Tablet, acquistato con i fondi raccolti in sua memoria. “Siamo onorati e commossi per questo regalo, che in realtà appartiene a tutti i giovani di Sanremo, per questo motivo abbiamo voluto invitare anche gli amici del C.A.G. Baraonda e delle altre agenzie educative del territorio a presenziare insieme a noi a questa importante cerimonia. Il Ponte sarà custode di questo tablet, ma la memoria di Marco appartiene a tutta la città".

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore