/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | lunedì 03 dicembre 2018, 07:14

La 16enne di Ospedaletti Miriam Colombo con Enrique Balbontin per lo spot di Natale contro la Fibrosi Cistica (Video)

Con il classico slogan ‘Torta di riso… finita’ ha invogliato all’acquisto di panettoni e pandori ‘griffati’ dalla Lega Italiana contro la Fibrosi Cistica. Per la giovanissima Miriam un altro impegno ‘televisivo’ che conferma la sua volontà di lavorare in questo ambito.

La 16enne di Ospedaletti Miriam Colombo con Enrique Balbontin per lo spot di Natale contro la Fibrosi Cistica (Video)

La 16enne di Ospedaletti Miriam Colombo è nuovamente protagonista, questa volta sul web. La giovanissima della città delle rose ha da tempo un sogno ed un progetto ben preciso sul quello che vuole fare ‘da grande’, ovvero fare la giornalista e comunque lavorare nell’ambito del motomondiale.

Nel settembre scorso l’avevamo intervistata, dopo una bellissima giornata, trascorsa al fianco dei suoi idoli ed ha potuto vivere un Gran Premio vicino a Guido Meda ed ai commentatori di Sky, a Misano. In questi ultimi giorni si è anche occupata di sociale ed ha registrato un piccolo spot pubblicitario per la Lega Italiana contro la Fibrosi Cistica.

Da Ospedaletti è andata ad Arenzano dove ha incontrato uno dei più conosciuti comici della nostra regione, il ‘svvvonese’ Enrique Balbontin. Con il classico slogan ‘Torta di riso… finita’ ha invogliato all’acquisto di panettoni e pandori ‘griffati’ dalla Lega Italiana contro la Fibrosi Cistica. Per la giovanissima Miriam un altro impegno ‘televisivo’ che conferma la sua volontà di lavorare in questo ambito.

Il suo sogno, infatti, rimane quello di trovare un impiego per la Dorna, la società di servizi che si occupa della comunicazione per conto della Federazione Motociclistica Internazionale. Intanto lei torna a scuola, perché vuole terminare al più presto la Secondaria e poi laurearsi in lingue. Ma continua a fare esperienza su una web radio nazionale (Ballando Web Radio). Ogni venerdì sera tiene una rubrica, indovinate su cosa? Ovviamente sulla Moto Gp, la sua grande passione.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore