/ CRONACA

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | 01 dicembre 2018, 18:37

Sanremo: Polizia Municipale, ecco come saranno spesi gli incassi delle multe nel 2019

I fondi saranno reinvestiti in sicurezza, potenziamento dell’attività di controllo e altri interventi per migliorare il lavoro del comando

Sanremo: Polizia Municipale, ecco come saranno spesi gli incassi delle multe nel 2019

La giunta ha approvato nei giorni scorsi il regolamento per la spesa dei fondi che arriveranno dalle sanzioni al Codice della Strada il prossimo anno. I proventi sono in netto aumento anche grazie all’entrata in funzione dello ‘street control’, lo strumento che sta dando i propri frutti nella lotta al parcheggio selvaggio e che, di riflesso, ha aumentato gli introiti di circa 300 mila euro.

Ma ecco come saranno investiti gli incassi. Il 25% sarà dedicato a intervento di sostituzione, ammodernamento, potenziamento, messa a norma e manutenzione della segnaletica stradale e un altro 25% andrà al potenziamento delle attività di controllo e di accertamento delle violazioni in materia di circolazione stradale anche attraverso l’acquisto di automezzo, mezzi e attrezzature.

Il restante 50% sarà speso per le voci previste nel comma 4 lettera C e comma 5 bis dell’articolo 208 del Codice della Strada: miglioramento della sicurezza stradale, relativo alla manutenzione delle strade di proprietà dell’ente, all’installazione, all’ammodernamento, al potenziamento, alla messa a norma e alla manutenzione delle barriere e alla sistemazione del manto stradale, alla redazione dei piani di cui all’art 36 del Codice, a interventi per la sicurezza stradale a tutela degli utenti deboli, quali bambini, anziani, disabili, pedoni e ciclisti; svolgimento, da parte della Polizia Municipale, nelle scuole di ogni ordine e grado, di corsi didattici finalizzati all’educazione stradale; misure di assistenza e di previdenza per il personale del Corpo di Polizia Municipale; assunzioni stagionali a progetto nelle forme di contratti a tempo determinato e a forme flessibili di lavoro; finanziamento di progetti di potenziamento dei servizi di controllo finalizzati alla sicurezza urbana e alla sicurezza stradale e di potenziamento dei servizi notturni e di prevenzione delle violazioni di cui agli articoli 186, 186-bis e 187; acquisto di automezzi, mezzi e attrezzature dei Corpi di polizia municipale.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium