/ CRONACA

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | 01 dicembre 2018, 09:31

Ospedaletti: Porto di BaiaVerde, la perizia prevede 38 milioni di danni ma Comune e Regione puntano a 25

Le ultime Amministrazioni non sono mai riuscite a mettere mano al problema ed il cantiere dell’approdo imbruttisce da tempo il litorale della città delle rose.

Ospedaletti: Porto di BaiaVerde, la perizia prevede 38 milioni di danni ma Comune e Regione puntano a 25

Ammonta a 38 milioni di euro la richiesta di danni, per la perizia fatta per conto del tribunale, ma Comune di Ospedaletti e Regione Liguria stanno cercando di raggiungere un accordo su una base di 25 milioni. Stiamo parlando della vicenda legata al porto turistico di Baia Verde, ormai fermo da anni e che nella città delle rose è una vera e propria incompiuta.

Le ultime Amministrazioni non sono mai riuscite a mettere mano al problema ed il cantiere dell’approdo imbruttisce da tempo il litorale della città delle rose. Giovedì scorso si è svolta una nuova udienza e la perizia per danni recati alla Fin.Im., per l’annullamento della concessione, ammonta a 38 milioni. Comune e Regione hanno chiesto, visto che il giudice aveva espresso una proposta transattiva, ovvero che gli enti coinvolti possano pagare 25 milioni. I due enti hanno chiesto un nuovo rinvio per capire se sia possibile trovare i soldi o una strada alternativa.

Nonostante l’opposizione di alcuni avvocati di parte, il giudice ha rinviato il procedimento al 18 aprile. I creditori sono prevalentemente Mauro Mannini e l’impresa Rosso, ma ci sono anche altre aziende che hanno partecipato agli investimenti.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium