/ Politica

Politica | 29 novembre 2018, 15:00

Vallecrosia: chiuso il centro massaggi cinese ‘Yang Sheng Tang’, Biasi “Non dava decoro e lustro alla nostra realtà cittadina”

“Come Sindaco ringrazio e apprezzo il lavoro fatto dai Carabinieri della Sezione di Polizia Giudiziaria del Tribunale di Imperia - ha detto il primo cittadino Armando Biasi - ma anche la nostra Polizia Municipale, che fin dall’apertura del centro si è attivata per accertarne le irregolarità.”

Vallecrosia: chiuso il centro massaggi cinese ‘Yang Sheng Tang’, Biasi “Non dava decoro e lustro alla nostra realtà cittadina”

Dopo il centro massaggi di Tagga, il Carabinieri della Sezione di Polizia Giudiziaria del Tribunale di Imperia hanno eseguito da ieri sei decreti di sequestro preventivo di altrettanti centri massaggi, fra questo anche ‘Yang Sheng Tang’ di Vallecrosia. 

“Come Sindaco ringrazio e apprezzo il lavoro fatto dai Carabinieri della Sezione di Polizia Giudiziaria del Tribunale di Imperia - ha detto il primo cittadino Armando Biasi - ma anche la nostra Polizia Municipale, che fin dall’apertura del centro si è attivata per accertarne le irregolarità.”

Un centro massaggi cinese quello appena chiuso situato nella via centrale di Vallecrosia: “Sicuramente questo luogo non dava lustro e decoro alla nostra città - ha proseguito Biasi - soprattutto se quest’ultima vive con l’idea del brand di "città della famiglia". Questo percorso di attenzione alle attività illecite e poco utili alla comunità mettono i sindaci nella condizione di amministrare con ancora più serenità. 

Da parte nostra l’impegno a supporto delle forze dell’ordine è quello di installare delle telecamere di videosorveglianza e di mettere a disposizione tutti gli strumenti utili a salvaguardare e preservare la legalità. Probabilmente nel prossimo futuro anche la modifica al decreto sicurezza da parte di Salvini potrà aiutare l’attività quotidiana dei Sindaci.” 

Simona Della Croce

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium