/ Attualità

Attualità | 29 novembre 2018, 20:02

Targa per i 50 anni di Pasta Fresca Morena: Sonia Viale ha premiato domenica scorsa Ramon Bruno

“Il ringraziamento per questo traguardo e per questo premio – termina Bruno - va ai genitori, i fratelli Bruno, Emanuela, Morena, Ramon e tutti i dipendenti ma soprattutto a tutti i clienti che in questi anni hanno scelto la nostra pasta”.

Targa per i 50 anni di Pasta Fresca Morena: Sonia Viale ha premiato domenica scorsa Ramon Bruno

Un premio alla carriera lavorativa, che la Regione Liguria ha voluto consegnare al noto pastificio di Ventimiglia. A ritirare la targa c'era il titolare Ramon Bruno che ha rappresentato l'azienda, domenica scorsa al ristorante ‘Lago Bin’, dove si trovava per una serata di beneficenza.

L'azienda nasce nel 1967 dai coniugi Sebastiano Piombo e Maria Teresa Masini, insieme alla loro figlia Silvana e a suo marito Elio Bruno. “Agli inizi l'attività si occupava di una produzione fatta per lo più a livello casalingo - spiega Ramon - ma col passare del tempo grazie alla qualità dei prodotti, anche le richieste dei clienti e delle aziende aumentavano e non solo a livello locale ma anche dalla vicina Francia. Questo percorso è stato decisivo ed ha contribuito alla crescita dell'azienda con una produzione, allora limitata, a quella di oggi che conta quasi 70 tipi di pasta. Abbiamo conservato un aspetto molto artigianale ed investito su macchinari professionali che ci consentono, ribadisce Ramon, di produrre un quantitativo maggiore di prodotti, mantenendo alta la qualità”.

“Il ringraziamento per questo traguardo e per questo premio – termina Bruno - va ai genitori, i fratelli Bruno, Emanuela, Morena, Ramon e tutti i dipendenti ma soprattutto a tutti i clienti che in questi anni hanno scelto la nostra pasta”.

(Nella foto Sonia Viale e Ramon Bruno)

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium