/ Eventi

Eventi | 28 novembre 2018, 10:38

Ventimiglia: la stagione teatrale prosegue con una commedia-noir dai risvolti psicologici intriganti, questa sera ‘Il servo’ di Maughan

"Metafora di una società che inventa ruoli e classi – dice Sepe – il testo racconta la vendetta dei deboli e perfidi “sfortunati”, costretti a servire altri uomini uguali a loro in tutto e, nonostante ciò, depositari di un folle diritto al quale non si può che opporre tutta la minacciosa rabbia dei servi".

Ventimiglia: la stagione teatrale prosegue con una commedia-noir dai risvolti psicologici intriganti, questa sera ‘Il servo’ di Maughan

Dopo un'inaugurazione in grande e il successo di Carrozzeria Orfeo, il calendario di Ventimiglia che Spettacolo - Stagione teatrale 2018/2019 prosegue questa sera con un secondo appuntamento ancora sotto il segno organizzativo di Nidodiragno CMC: sul palco del teatro Aprosio, alle 21, ecco 'Il servo', commedia-noir con cinque grandi attori, definita “un piccolo capolavoro di abiezione”, tratta dall’omonimo romanzo di Robin Maugham.

Andrea Renzi e Pierpaolo Sepe portano in scena questo testo cult centrato sul morboso rapporto che lega il maggiordomo Barrett al ricco avvocato londinese Tony: apparentemente premuroso e gentile, Barrett a poco a poco si insinua nella vita e nella mente di Tony, ribaltando il rapporto e riducendo il “padrone” alla propria mercé. Nel gioco perverso entrano in campo anche l'amico e testimone della vicenda Richard, la fidanzata di Tony, Sally, e le misteriose Vera e Mabel.

"Metafora di una società che inventa ruoli e classi – dice Sepe – il testo racconta la vendetta dei deboli e perfidi “sfortunati”, costretti a servire altri uomini uguali a loro in tutto e, nonostante ciò, depositari di un folle diritto al quale non si può che opporre tutta la minacciosa rabbia dei servi".

I biglietti per lo spettacolo sono in vendita la mattina di mercoledì 28 novembre, presso l'Ufficio Manifestazioni del comune di Ventimiglia (dalle ore 9.00 alle 13.00) e successivamente, dalle ore 20.00 fino all'inizio dello spettacolo, presso il botteghino del teatro.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium