/ AL DIRETTORE

AL DIRETTORE | domenica 18 novembre 2018, 19:27

'Buona Sanità' all'Asl 1 Imperiese, il racconto di due episodi accaduti ad un lettore

Riguardano il Pronto Soccorso di Sanremo e il reparto Medicina Uomini dell'Ospedale di Imperia

'Buona Sanità' all'Asl 1 Imperiese, il racconto di due episodi accaduti ad un lettore

"Egregio Signor Direttore, in questi tempi in cui è sempre più frequente leggere o ascoltare notizie di 'mala sanità', vorrei segnalarne una di 'BUONA SANITA’' riguardante la nostra Asl1.

Di fatto, si tratta di due episodi ma concatenati tra essi.

Il primo riguarda il Pronto Soccorso di Sanremo; il secondo riguarda la Medicina Uomini dell'Ospedale di Imperia.

Evidenzio che, un valore aggiunto ai meriti di cui scrivo di seguito, lo assume il fatto che - la fase più critica degli eventi descritti - si è svolta nel pieno del periodo festivo compreso tra la Festa dei Santi ed il weekend.

Sul PRONTO SOCCORSO di SANREMO:

- Intorno alle 7:30 del mattino mi presento al Pronto Soccorso per alcune problematiche e forte febbre;
- alle ore 8:00 vengo sottoposto ad una prima visita medica e dopo pochi minuti mi viene praticata una flebo che, nel ragionevole tempo necessario al medicinale di fare effetto, mi riporta la temperatura sotto controllo;
- nel corso delle prime quattro ore successive al mio arrivo al Pronto Soccorso, vengo sottoposto ad una serie di accertamenti tra cui: Rx, Ecografia, Visite Specialistiche e quant’altro necessario;
- intorno alle ore 12:00 vengo informato della necessità di essere ricoverato e che è stata avviata la ricerca di un posto letto disponibile; 
- alle 12:30 mi viene comunicato che potevo essere ricoverato nel Reparto di Medicina dell'Ospedale di Imperia dove sono stato trasferito in ambulanza.

Quanto intendo segnalare, è la PERFETTA ORGANIZZAZIONE ed EFFICIENZA di cui, nel frangente che ha interessato il mio caso, ha dato prova il Pronto Soccorso di Sanremo.
Un particolare appezzamento per il 'lavoro' svolto ed un personale ringraziamento va al dottor OLSI BEGICI che ha seguito il mio caso.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Sul REPARTO MEDICINA UOMINI dell’OSPEDALE di IMPERIA:

Giunto nel primo pomeriggio al Reparto Medicina Uomini di Imperia sono stato accolto da una premurosa equipe di infermieri che si è occupata della mia sistemazione logistica. In tempi brevi, sono stato visitato dal medico del Reparto e, immediatamente, mi è stata praticata la terapia che faceva al caso mio.

Nel corso dei 15 giorni  giorni in cui sono stato ricoverato nel Reparto di MEDICINA UOMNI di IMPERIA, ho avuto modo di apprezzare all'interno dello stesso:

ORGANIZZAZIONE, ORDINE, PROFESSIONALITA’, MASSIMA DISPONIBILITA’ e GRANDE UMANITA’ di TUTTO IL PERSONALE, sia MEDICO che PARAMEDICO.

Sento pertanto il dovere di esprimere il MIO PIU’ VIVO APPREZZAMENTO per l'ENCOMIABILE LAVORO che ho visto giornalmente svolgere con dedizione e cura nei confronti di TUTTI i degenti da parte di TUTTO IL PERSONALE.

Un ringraziamento particolare lo rivolgo ai dottori MASSIMILIANO LAURA, MARIO SIRI ed alla dott.ssa ALESSANDRA OTTONELLO, alla CAPO SALA ed a TUTTO il PERSONALE INFERMIERISTICO e OSS del Reparto per le cure e l'assistenza ricevuta. 

Bruno Giordano".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore