/ Politica

Politica | 15 novembre 2018, 14:42

Imperia: viale Matteotti 187 saluta 'Forza Italia', da ieri è la nuova sede di 'Polis' schieramento del sindaco Scajola

Ieri, in attesa della presentazione ufficiale con tanto di inaugurazione, il primo incontro con tutti gli assessori e i consiglieri di maggioranza proprio nella sede attigua allo studio privato del primo cittadino per spiegare al meglio i principi fondanti dell'associazione

Imperia: viale Matteotti 187 saluta 'Forza Italia', da ieri è la nuova sede di 'Polis' schieramento del sindaco Scajola

Cambio della guardia in viale Matteotti 187. La storica sede di 'Forza Italia' è diventata, da ieri, il quartier generale di 'Polis' schieramento civico nato con le elezioni comunali di giugno. A guidare l'emergente forza Claudio Scajola, sindaco di Imperia, ma anche ex numero uno cittadino del partito fondato da Silvio Berlusconi.

I vessilli, dalla bandiera al campanello, tipici del raggruppamento di centrodestra sono stati sostituiti dal nuovo logo bianco con la città intorno e il tricolore a cerchiare la 'o' di Polis. L'individuazione della sede segue il pranzo, avvenuto nello scorso fine settimana ad Arzeno d’Oneglia, con volti noti della politica imperiese e con nuove leve che già hanno accompagnato Scajola nella campagna estiva.

Ieri, in attesa della presentazione ufficiale con tanto di inaugurazione prevista a breve, il primo incontro con tutti gli assessori e i consiglieri di maggioranza proprio nella sede attigua allo studio privato del primo cittadino per spiegare al meglio i principi fondanti dell'associazione.

Luigi Sappa, ex sindaco di Imperia, è il presidente, Paolo Petrucci e Giovanni Amoretti si occuperanno invece della parte organizzativa. I canoni seguiti sono gli stessi già più volte sottolineati nella corsa per le amministrative: "comunità, confronto, apertura".

L'obiettivo civico dichiarato è quello di mantenere l'entusiasmo e l'unione del periodo elettorale coinvolgendo anche tutti coloro che si sono candidati o hanno lavorato per il ritorno dell'ex Ministro. Rimane invece, per ora, il velo su quello politico, anche se continuano i rumors in vista delle Regionali del 2020.

Lorenzo Bonsignorio

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium