/ Cronaca

Cronaca | 14 novembre 2018, 14:13

Taggia: a seguito dell'esito negativo delle analisi Arpal e Asl, revocata ordinanza di divieto. L'acqua torna potabile

L'acqua torna quindi ad essere potabile nella zona a Nord del cimitero

Taggia: a seguito dell'esito negativo delle analisi Arpal e Asl, revocata ordinanza di divieto. L'acqua torna potabile

E' stata revocata l'ordinanza con la quale il Sindaco di Taggia, Mario Conio, aveva vietato l'uso dell'acqua sul territorio Nord del cimitero tabiese, per almeno 5mila persone.

Dal 7 novembre non era più possibile utilizzare l’acqua, se non previa bollitura. Ora, anche dopo l'installazione di due cisterne per la distribuzione di acqua potabile alle famiglie, l'emergenza è finalmente rientrata.

Grazie alle analisi è stato confermato che i parametri microbiologici rientrano nella norma ed il sindaco ha revocato l’ordinanza di non potabilità dell’acqua. L'ordinanza è scaricabile QUI.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium