/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | martedì 13 novembre 2018, 07:14

Verso Sanremo Giovani: a Roma via alle audizioni e Baglioni assicura "Il livello è molto interessante" (Video)

Baglioni e gli altri membri della Commissione Rai, il 26 novembre dovranno scegliere anche tra i 25 finalisti di Area Sanremo.

Verso Sanremo Giovani: a Roma via alle audizioni e Baglioni assicura "Il livello è molto interessante" (Video)

“Il livello delle cose che stiamo ascoltando è molto interessante”. Lo assicura Claudio Baglioni, direttore artistico del Festival di Sanremo ed attualmente impegnato con la commissione Rai nella selezione dei cantanti che comporranno il Festival di Sanremo Giovani, in programma il 20 e 21 dicembre dalla città dei fiori.

Oltre a Baglioni, nella commissione siedono Claudio Fasulo, Geoff Westley, Duccio Forzano, Massimo Martelli e Massimo Giuliano. Il 26 novembre saranno chiamati a giudicare anche i 25 finalisti usciti da Area Sanremo (LEGGI LA NOTIZIA QUI). Di loro, ne passeranno un numero che va da un minimo di 6 ad un massimo di 10. Questi artisti si andranno ad unire a quelli che in queste ore sta ascoltando la commissione. Alla fine sul palco di Sanremo Giovani (condotto da Pippo Baudo e Fabio Rovazzi, ne parliamo QUI) saliranno 24 cantanti ed i vincitori al termine dell’ultima serata avranno diritto di poter gareggiare con i big al 69° Festival di Sanremo, in programma a metà febbraio. 

Ma chi sono i 69 in lizza per un posto a Sanremo Giovani ed ascoltati in queste ore dalla Commissione Rai? L'elenco completo lo potete trovare QUI. Scorrendo i nomi indubbiamente spiccano alcuni 'volti noti', in particolare la 'quota talent' con numerosi giovani artisti che hanno già calcato i palchi dei più noti show televisivi.

Qual è il livello di queste audizioni? Una domanda a cui ha risposto Claudio Baglioni che nel video postato su Facebook.



“Stiamo facendo le audizioni dei 69 concorrenti del Festival di Sanremo Giovani dai quali, dovremo, purtroppo per loro, operare un’ulteriore selezione per arrivare poi ai numeri dei 24, insieme a quelli di Area Sanremo, per il festival di Sanremo Giovani che si terrà a dicembre. - racconta Baglioni - La sensazione almeno per quello che mi riguarda è che mi ci rivedo molto. Pur non avendo mai fatto un Festival di Sanremo Giovani, ho fatto un bel po’ di provini, alcuni mesi fa. Quindi c’è quella bella sensazione, da un parte di sfida ma anche di emozione. Il livello delle cose che stiamo ascoltando è molto interessante. Ci sono generi diversi. Quasi tutte le discipline musicali vengono toccate. Il dato interessante è che la musica italiana, popolare o leggera che sia, è in buona salute. Siamo tutti contenti perché noi che dovremmo essere i medici, stiamo riscontrando che le condizioni sono buone. Quindi evviva la musica, evviva Sanremo Giovani, viva la Rai e viva noi” 

Stefano Michero - Silvia Iuliano

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore