/ Attualità

Attualità | 13 novembre 2018, 12:14

Imperia: in arrivo un nuovo sistema di rilevamento della velocità per "garantire la sicurezza della circolazione stradale e dei pedoni"

L’inserimento di una nuova postazione di controllo consentirebbe di monitorare meglio le strade più pericolose non danneggiando le precarie finanze comunali ma, con ogni probabilità, portando un introito che consenta di coprire interamente la spesa per il noleggio e non solo

Imperia: in arrivo un nuovo sistema di rilevamento della velocità per "garantire la sicurezza della circolazione stradale e dei pedoni"

Oltre 300 violazioni dei limiti di velocità nel 2017. Il Comune di Imperia, a discapito degli automobilisti imprudenti, corre a ripari con un nuovo sistema di rilevamento delle infrazioni.

Il comandante della Polizia municipale Aldo Bergaminelli ha infatti firmato, in questi giorni, una determina per il noleggio annuale di uno strumento a postazione fissa e modalità presidiata che permetta di punire imperiesi e non che eccedono nella guida.

L'obiettivo è quello di: "garantire la sicurezza della circolazione stradale e dei pedoni", rinvigorendo anche le casse comunali. Il costo per l'affitto del sistema, per il quale bisognerà selezionare la ditta idonea, si aggira infatti intorno ai 20mila euro come cifra massima. Nel 2017 il Comune ha invece erogato multe per circa 34mila euro, solo per gli eccessi di velocità.

L'inserimento di una nuova postazione di controllo consentirebbe dunque di monitorare meglio le strade più pericolose non danneggiando le precarie finanze comunali ma, con ogni probabilità, portando un introito che consenta di coprire interamente la spesa per il noleggio e non solo.

 

Lorenzo Bonsignorio

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium