/ Sanremo Ospedaletti

Sanremo Ospedaletti | 12 novembre 2018, 12:21

Sanremo: si lavora allo sviluppo di ‘Sanremo Plus’, il prossimo passo sarà la vendita dei biglietti online per gli eventi cittadini

Finalmente anche Sanremo entra nel mondo del ticketing online

La home page di ‘Sanremo Plus’

La home page di ‘Sanremo Plus’

Il nuovo portale web ‘Sanremo Plus’ ha aperto nuovi scenari per il mondo turistico sanremese. E, nel 2018, sarebbe opportuno anche un “finalmente”.

Da qualche settimana è online il nuovo sito promozionale della città di Sanremo che ha sostituito l’obsoleto ‘Sanremomanifestazioni’, andato in pensione senza particolare dispiacere. Con ‘Sanremo Plus’ la città ha finalmente un portale moderno e interattivo per la promozione degli eventi e della città. E ‘Sanremo Plus’ sta sbarcando anche sugli smartphone in versione app.

Ora sta per arrivare una grande novità. Grazie al lavoro svolto in questi giorni dall’assessore al Turismo Marco Sarlo specie in relazione all’imminente entrata in vigore della ‘Tassa di Soggiorno’, il Comune sta lavorando allo sviluppo del ticketing online, la vendita dei biglietti su ‘Sanremo Plus’ per gli eventi organizzati in città.

Ad oggi, infatti, Sanremo è rimasta ferma a diversi anni fa per la vendita dei biglietti. Occorre a volte telefonare o, in altri casi, presentarsi fisicamente per il ritiro. Un sistema che nel mondo contemporaneo non può più funzionale. “Mi è stato chiesto di sviluppare ulteriormente ‘Sanremo Plus’ – ha spiegato Sarlo a Sanremo News – sto anche lavorando per la vendita online dei biglietti per le manifestazioni organizzate dal Comune”.

Ormai in tutto il mondo i biglietti per qualsiasi genere di eventi sono venduti online e spesso non è nemmeno necessario stamparlo per accedere all’evento. Spesso basta un QR o la mail di risposta. La cosa va ovviamente a favore della vendita a chi non è di Sanremo o, ancora meglio, agli stranieri. Nel mondo moltissimi programmano le vacanze acquistando già i biglietti per le manifestazioni alle quali intendono partecipare e ora, finalmente, anche a Sanremo sarà possibile.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium