/ Cronaca

Cronaca | 12 novembre 2018, 07:02

Bordighera: scontro frontale sull'Aurelia, 70enne perde il controllo dell'auto e finisce sulla corsia opposta (Foto)

L’impatto è stato tremendo e, ad avere la peggio è stato il 70enne, rimasto incastrato tra le lamiere e liberato dai Vigili del Fuoco prontamente intervenuti sul posto. L’uomo era incosciente al momento dei soccorsi ed ha presentato anche una serie di fratture e ferite su varie parti del corpo. Meno grave, ma con diverse ferite anche l’occupante dell’auto centrata in pieno.

Bordighera: scontro frontale sull'Aurelia, 70enne perde il controllo dell'auto e finisce sulla corsia opposta (Foto)

Grave incidente stradale, ieri sera alle 23.30 sulla statale Aurelia, tra Bordighera ed Ospedaletti. Secondo una prima ricostruzione fatta sul posto dai Carabinieri, un uomo di circa 70 anni ha perso il controllo dell’auto sulla quale stava viaggiando in direzione Bordighera, invadendo la corsia opposta e scontrandosi con un’auto, condotta da un 50enne.

L’impatto è stato tremendo e, ad avere la peggio è stato il 70enne, rimasto incastrato tra le lamiere e liberato dai Vigili del Fuoco prontamente intervenuti sul posto. L’uomo era incosciente al momento dei soccorsi ed ha presentato anche una serie di fratture e ferite su varie parti del corpo. Meno grave, ma con diverse ferite anche l’occupante dell’auto centrata in pieno. Entrambi sono stati portati in ospedale. Il 70enne si trova in osservazione ma non è in pericolo di vita.

Oltre ai Carabinieri, che dovranno stabilire le cause dell’incidente, ed ai Vigili del Fuoco, sono intervenute tre ambulanze (Croce Rossa di Bordighera, Ponente Emergenza e Croce Verde Intemelia). Il traffico è rimasto bloccato in entrambi i sensi di marcia fino all'una e venti. L’incidente è avvenuto a poche decine di metri da quello di alcune settimane fa, in cui morirono due persone, scontrandosi con un pullman della Rt.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium