/ EVENTI

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | giovedì 08 novembre 2018, 13:26

Imperia: sabato prossimo al Csa La Talpa e l'Orologio serata reggae con i ‘Next Station’ e ‘The Atheist’

Lo start alle ore 22.00

Imperia: sabato prossimo al Csa La Talpa e l'Orologio serata reggae con i ‘Next Station’ e ‘The Atheist’

Sabato prossimo, 10 novembre, a partire dalle ore 22.00, presso il Csa ‘La Talpa e L’Orologio ad Imperia (in regione Barcheto), si terrà una serata reggae (QUI) con i ‘Next Station’ e ‘The Atheist’ (nuovo progetto del musicista Andrea Bottaro fondatore e anima degli Eazy Skankers).

Next Station - Giovane e promettente band nata nel marzo 2015 da un idea di Gabriele Pollicino (Bassista) e Luca Durante (Chitarrista). I due decisero di formare un gruppo musicale che proponesse un genere originale, un genere che permettesse alla gente che lo ascoltava di ballare e sorridere, spaccando un po' la monotonia dell'Alternative che si proponeva nella scena savonese.
Il chitarrista un giorno scoprì che una sua compagna di classe sapeva cantare, sapeva cantare piuttosto bene: le piaceva particolarmente il reggae, un genere che era piuttosto amato anche dagli altri due.
Luca e Gabriele erano amici famiglia e una sera, ad una cena parlando con un loro amico, Lorenzo Rognone, scoprirono che quest’ultimo sapeva suonare le tastiere piuttosto bene e gli proposero di entrare in un’eventuale band reggae: egli accettò molto volentieri.
Qualche giorno dopo, i tre ragazzi, ascoltando un pezzo della cantante in classe con Luca, decisero di proporlo anche a lei di entrare nel gruppo, Daria Ciarlo emozionatissima, disse immediatamente di si.

Era quasi tutto pronto, mancava un batterista oramai; questa figura venne occupata nel giro di una settimana da Luca burattini: il ragazzo era un calciatore del Quiliano proprio come Lorenzo e l'altro Luca. La band non pensava che Burattini avrebbe accettato, era un metallaro che amava far casino con la batteria.. ma segretamente era un amante del reggae.
Nel Marzo 2017 esce il loro primo EP con il singolo "The Way", nel Gennaio 2018 esce il loro primo omonimo disco "Next Station", e stanno già lavorando al secondo!
La band savonese ha suonato insieme a Mellow Mood, Mr Vegas, Sistah Awa, Raphael, Lion D, Almamegretta, New York Ska jazz Ensamble, Forelock & Arawak, e si prepara a farvi passare una serata indimenticabile.

The Atheist - Un viaggio lungo 12 tappe, fra le strade, la nebbia, il cemento e i  pensieri delle nuove generazioni, a volte con le mani e le menti legate dalle nuove tecnologie (che di nuovo ormai hanno sempre meno nda) a volte repressi dalle paranoie urbane. Un viaggio che comincia con voce suadente di Daria che interpreta perfettamente il riddim che dà il nome a questa prima release del bassista e compositore savonese. 

Si prosegue con un altro featuring di spessore a livello Reggae italiano: Attila e la sua interpretazione su New Gun. Una cavalcata fra bassi e ritmiche serrate. Tanto che ti toglie il fiato. China Girl e Babylon System riportano la calma elettronica nel impianto per poi invadere le vene con Rage e la successiva Deep Space Dub. Dancin’ on Your Grace invece, ti porta in avanti per poi rispedirti indietro con il suo drop beat e le sue atmosfere oniriche, che vengono ancora spazzate via dalla più melodica e dolce Fightin’ For Love. Infine l’uscita dalla città tanto paranoica descritta da The Atheist: Panorama, Hit From The East e Universal aprono la mente del ascoltatore verso spazialità sonore con quel tocco di psichedelia sonora tipica delle produzioni Dub.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore