/ CRONACA

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | martedì 23 ottobre 2018, 12:22

Imperia: inchiesta per diffamazione che vede indagati Lucia Scajola e Paolo Petrucci. Piera Poillucci "Né io né Ranise ritireremo la querela"

I due erano a conoscenza dell’intenzione di Marco Scajola di ritirare la denuncia, ma hanno deciso di proseguire ugualmente, facendo sì che l’indagine, essendo un reato procedibile a querela, andasse avanti.

Imperia: inchiesta per diffamazione che vede indagati Lucia Scajola e Paolo Petrucci. Piera Poillucci "Né io né Ranise ritireremo la querela"

Né io, né Antonello Ranise abbiamo intenzione di ritirare la querela, aspettiamo che la giustizia faccia il proprio corso”. Lo dichiara a Imperia News Piera Poillucci, che insieme al capogruppo di Forza Italia e all’Assessore Regionale Marco Scajola aveva presentato la denuncia contro ignoti per diffamazione aggravata che ha portato all’indagine su Lucia Scajola, figlia dell’attuale Sindaco Claudio, e di Paolo Petrucci.

Ieri il nostro giornale ha scritto del ritiro della querela da parte di Marco Scajola. Ranise e Poillucci, difesi entrambi dall’avvocato Tania Dimarcoberardino, vogliono invece andare avanti. “Vedremo quello che emergerà quando depositeranno gli atti. L’ultima notizia di cui siamo al corrente è quella degli accertamenti tecnici irripetibili fatti lo scorso 2 ottobre”.

I due erano a conoscenza dell’intenzione di Marco Scajola di ritirare la denuncia, ma hanno deciso di proseguire ugualmente, facendo sì che l’indagine, essendo un reato procedibile a querela, andasse avanti.  

Francesco Li Noce

"L'Europa che c'è. L'Europa che verrà."

Il dibattito in diretta sul nostro quotidiano. SCOPRI DI PIU'

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore