/ POLITICA

Che tempo fa

Cerca nel web

POLITICA | lunedì 22 ottobre 2018, 20:28

Imperia: colpo di scena nell'inchiesta per diffamazione che vede indagati Lucia Scajola e Paolo Petrucci, Marco Scajola ritira la denuncia contro ignoti

Non si conoscono i motivi per cui abbia deciso di ritirare la denuncia. Contattato dal nostro giornale non ha voluto rilasciare dichiarazioni se non che della vicenda si sia parlato anche troppo

Imperia: colpo di scena nell'inchiesta per diffamazione che vede indagati Lucia Scajola e Paolo Petrucci, Marco Scajola ritira la denuncia contro ignoti

Si conclude, in parte, una vicenda che ha scosso la politica imperiese delle ultime settimane. L’Assessore regionale Marco Scajola ha deciso di ritirare la denuncia contro ignoti per diffamazione aggravata che aveva portato all’indagine a carico dei cugini Lucia, figlia dell’attuale Sindaco Claudio Scajola, e Paolo Petrucci, gestori, secondo le indagini condotte dal Procuratore Capo Alberto Lari e dal Pm Elisa Loris, del profilo Facebook di Sergio Gazzano, ancora sotto sequestro da parte della Polizia Postale.

Non si conoscono i motivi per cui Marco Scajola abbia deciso di ritirare la denuncia. Contattato dal nostro giornale non ha voluto rilasciare dichiarazioni se non che della vicenda si sia parlato anche troppo. È certo però che l’assessore sia rimasto molto colpito dall’apprendere dalla magistratura che dietro il profilo contro cui aveva deciso di intraprendere un’azione legale per alcuni commenti offensivi rilasciati durante la campagna elettore ci fossero i due cugini.

L’indagine resta tuttavia in piedi perché né Antonello Ranise, né Piera Poillucci, altri due destinatari delle frasi offensive su cui indaga la procura hanno deciso di ritirare la querela.

Francesco Li Noce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore