/ Politica

Politica | 16 ottobre 2018, 07:21

Fratelli d’Italia sceglie Sanremo per gli Stati Generali del Turismo, Berrino: “Una buona occasione per parlare della nostra città e della Liguria” (Video)

Appuntamento nel fine settimana al Casinò. Attesi il Ministro Gian Marco Centinaio, Vittorio Sgarbi, Flavio Briatore e i vertici del partito con in testa Giorgia Meloni

Gianni Berrino (FdI), assessore regionale al Turismo

Gianni Berrino (FdI), assessore regionale al Turismo

C’è grande attesa per gli Stati Generali del Turismo che Fratelli d’Italia ha scelto di tenere a Sanremo il prossimo fine settimana.

Sarà l’occasione per incontrare e ascoltare al Teatro dell’Opera del Casinò personaggi di spicco del panorama politico nazionale come il Ministro delle Politiche Agricole e Forestali Gian Marco Centinaio e la presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni, oltre a personaggi del calibro di Vittorio Sgarbi e Flavio Briatore.

Incontri, conferenze e confronti sui temi caldi del turismo su scala nazionale e internazionale. Nella settimana che porta agli Stati Generali abbiamo incontrato Gianni Berrino, assessore regionale al Turismo per Fratelli d’Italia e “padrone di casa” per gli incontri che si terranno nel weekend a Sanremo.

La scelta di Sanremo è stata naturale – ha dichiarato Berrino ai nostri microfoni – in tutta Italia siamo tre assessori regionali al turismo, uno in Liguria, uno in Lombardia e uno in Sicilia e, dopo quello che è successo a Genova, al partito è sembrato naturale organizzarlo a Sanremo sia per analizzare le questioni turistiche nazionali che per dare una mano al territorio, tanto che venerdì sera ci sarà anche un focus su Genova e sul futuro del suo turismo. Sarà una buona occasione per parlare della nostra Liguria”.

Arriveranno grandi nomi al Casinò – prosegue Berrino – il venerdì pomeriggio avremo il Ministro Gian Marco Centinaio, sabato mattina ci sarà la parte più politica con Vittorio Sgarbi, Flavio Briatore oltre a tutti i vertici del partito con in testa Giorgia Meloni”.

Un’occasione importante anche per portare turismo in città, come conferma Berrino: “A fine stagione turistica portare nomi di eccellenza è una cosa importante e un modo per far conoscere Sanremo e la nostra Liguria in un momento di bassa stagione e penso che dal dibattito nascerà una buona opportunità per portarsi alla ribalta turistica. Si toccheranno argomenti importanti, si parlerà di Bolkestein e di turismo balneare, di governance del turismo digitale, gli argomenti saranno molti, tutti importanti”.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium