/ POLITICA

POLITICA | venerdì 12 ottobre 2018, 17:12

Vallecrosia, Camporosso, Ventimiglia e Bordighera stanziano 50mila euro per la messa in sicurezza del campo Zaccari. Biasi “L’obiettivo è creare una struttura ad alta funzionalità”

L’intento è quello di creare a fianco al campo un polo sportivo, culturale e turistico che possa riqualificare l’area e renderla sempre più funzionale. Un progetto ambizioso che richiederebbe un intervento di circa 1 milione di euro.

Vallecrosia, Camporosso, Ventimiglia e Bordighera stanziano 50mila euro per la messa in sicurezza del campo Zaccari. Biasi “L’obiettivo è creare una struttura ad alta funzionalità”

50 mila euro, è questa la somma stanziata dai comuni di Vallecrosia, Camporosso, Ventimiglia e Bordighera per rimettere in sicurezza il campo Zaccari. L’inizio di un percorso strutturato in tre fasi che punta a fare della struttura un polo sportivo d’eccellenza, sfruttando soprattutto la sua posizione strategica. 

Dopo la rimessa in sicurezza dell’area, si procederà all’assegnazione con un bando di interesse pubblico fino ad arrivare alla terza fase: “Abbiamo coinvolto anche l’onorevole Di Muro, quindi il Governo - spiega il Sindaco di Vallecrosia Armando Biasi - perché vorremmo siglare un protocollo d’intesa con l’obiettivo di creare un’unica polisportiva e farne un punto ad alta funzionalità.” 

L’intento è quello di creare a fianco al campo un polo sportivo, culturale e turistico che possa riqualificare l’area e renderla sempre più funzionale. Un progetto ambizioso che richiederebbe un intervento di circa 1 milione di euro. “Lavorando in rete - conclude Armando Biasi - si fa squadra, con l’obiettivo di tutelare una struttura decadente, ma anche riqualificando un’area, vicina anche alla pista ciclabile, con grandi potenzialità turistiche e non solo.” 

Simona Della Croce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore