/ POLITICA

POLITICA | giovedì 11 ottobre 2018, 09:44

Sanremo: il Pd replica alla Lega “Vergognoso strumentalizzare fatti di cronaca per qualche voto in più”

“La Lega dimentica che questa amministrazione, anche grazie all’impegno del Pd, ha portato avanti azioni concrete per rendere più sicura la città, per esempio con l’installazione di decine di nuove telecamere”.

Sanremo: il Pd replica alla Lega “Vergognoso strumentalizzare fatti di cronaca per qualche voto in più”

Dura risposta del Pd sanremese alla Lega dopo gli attacchi per le dichiarazioni dopo i recenti fatti di cronaca.

"Comunicato vergognoso quello della Lega che vuole strumentalizzare fatti di cronaca per  ottenere un po’ di voti in più, travisando anche i fatti perché nel fatto di cronaca recente immigrazione e politica dell’accoglienza non c’entrano nulla, essendo emerso dalle indagini che il reato è stato commesso da un italiano di origini brasiliane. Con il suo attacco fine a se stesso, la Lega dimentica che questa amministrazione, anche grazie all’impegno del Pd, ha portato avanti azioni concrete per rendere più sicura la città, per esempio con  l’installazione di decine di nuove telecamere che già in più di un occasione hanno aiutato le forze dell’ordine a ottenere risultati positivi nell'individuare i responsabili di atti criminali, oppure migliorando l’illuminazione".

"Alle Forze dell’ordine va il nostro ringraziamento per la loro continua e attiva presenza e i risultati che ottengono nella loro attività. Al contrario di chi invocava l’esercito a Sanremo, nella passata amministrazione, ma che  poi ha risolto ben poco in tema di sicurezza, questa amministrazione ha  contribuito a fare qualcosa di utile e concreto per rendere più sicura Sanremo. Considerato che la sicurezza non è un tema su cui le competenze sono di carattere locale ma prevalentemente nazionale, il Pd chiede che il ministro dell’interno si attivi perché al più presto metta a disposizione più forze dell’ordine per controllare e prevenire fenomeni di violenza urbana  invece di vantarsi dei  frutti del lavoro dell ex ministro Minniti in tema di controllo dei flussi e armare i cittadini, demandando a loro la difesa del territorio e della loro incolumità".

"Perché per noi del Pd, la prevenzione resta di primaria importanza, perché quando il reato c’è già stato è una tragedia per le vittime e una sconfitta per lo Stato, ma la prevenzione è però anche data dalla capacità di saper accogliere e non ghettizzare lo straniero e ringraziamo chi quotidianamente si adopera nel mondo dell’associazionismo e del volontariato per  formare e integrare chi, arrivato da paesi lontani in cerca di un futuro migliore, vuole imparare la nostra lingua e vivere nella nostra comunità rispettandone le regole. Se la Lega facesse vera politica, invece di lucrare sulla paura dei cittadini, proporrebbe concretamente azioni volte a migliorare la loro città, sia per quanto riguarda la sicurezza sia per quanto riguarda lo sviluppo della città stessa. In fondo siamo ancora all'inizio di una lunga campagna elettorale e c’è tempo anche per la Lega di  mostrare di avere anche idee e non solo slogan. E sulle idee si potrà costruire un confronto utile alla città".

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore