/ ATTUALITÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | lunedì 01 ottobre 2018, 07:51

I Lions di Ventimiglia consegnano un defibrillatore al Liceo ‘Aprosio’ della città di confine

I soci del Club, che nel recente passato ha già installato (anche grazie al generoso contributo del compianto Lion Roberto Balbo) tre defibrillatori in punti strategici della città, hanno quindi deciso di destinare il ricavato dello spettacolo “Ballando per la Vita” all’acquisto del defibrillatore di cui aveva bisogno il Liceo.

I Lions di Ventimiglia consegnano un defibrillatore al Liceo ‘Aprosio’ della città di confine

Nei giorni scorsi una delegazione di soci del Lions Club Ventimiglia ha consegnato nelle mani del docente del Liceo Aprosio, prof. Davide Vottero, un defibrillatore semiautomatico da installare nei locali della scuola.

“La collaborazione fra il Liceo Aprosio ed il Lions Club di Ventimiglia – ha commentato il presidente del sodalizio, Gianni Rebaudo – è di vecchia data e si concretizza ogni anno nel Progetto Martina, in cui agli studenti vengono illustrati i corretti stili di vita e le procedure per la diagnosi precoce dei tumori”. È stato proprio nel corso dell’ultimo incontro del Progetto Martina che la dirigenza scolastica ha manifestato ai Lion la necessità di acquisire questo apparecchio salvavita.

I soci del Club, che nel recente passato ha già installato (anche grazie al generoso contributo del compianto Lion Roberto Balbo) tre defibrillatori in punti strategici della città, hanno quindi deciso di destinare il ricavato dello spettacolo “Ballando per la Vita” all’acquisto del defibrillatore di cui aveva bisogno il Liceo.

“Noi Lion – ha aggiunto Erika Demaria, presidente del sodalizio l’anno scorso, quando si è tenuto lo spettacolo - cerchiamo sempre di capire quali siano i bisogni del territorio e ci sforziamo per risolverli, fedeli al motto: dove c’è un bisogno, lì c’è un Lion”.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore