/ Politica

Politica | 22 settembre 2018, 12:27

Villanova d'Albenga: l'onorevole Di Muro boccia la proposta di riapertura del collega Mulè

"Non vorrei che alla fine della fiera ci trovassimo con un volo per Roma, a prezzi esorbitanti, di interesse per qualche parlamentare o pochi altri

Villanova d'Albenga: l'onorevole Di Muro boccia la proposta di riapertura del collega Mulè

L'onorevole Flavio di Muro (Lega) boccia la proposta del collega di Forza Italia Giorgio Mulè di rilanciare l'aeroporto di Villanova d'Albenga in maniera strategica per limitare i danni ai trasporti dopo il crollo del ponte Morandi.

Queste le dichiarazioni di Di Muro: "Ho appreso della proposta del collega on.Mule' di Forza Italia di rilanciare l'aeroporto di Villanova d'Albenga per ovviare ai problemi di raggiungimento dell'aeroporto di Genova in seguito al crollo del ponte Morandi. Esprimo il mio dissenso e invito il Governo a non prendere in considerazione questa soluzione.
Anzitutto, non ritengo sia di aiuto a Genova e ai genovesi, già colpiti dalla tragedia del crollo del ponte, strutturare a così poca distanza un nuovo scalo aeroportuale, che possa progressivamente costituire una concorrenza all'hub genovese. Non è di questo che ha necessità la Liguria oggi. Se poi, vogliamo garantire un servizio efficace alla popolazione del ponente ligure, ed in particolare ai cittadini della provincia di Imperia non è verso Genova che dobbiamo concentrare le nostre attenzioni bensì verso Nizza.
L'on. Mule' fa riferimento ad un intervento presso l'Unione Europea a favore di Villanova d'Albenga, mi aiuti invece a promuovere degli interventi per collegare l'imperiese a Nizza, magari con bus di linea che possano garantire un trasporto permanente e continuativo. Vorrei poi capire che voli si intendano prevedere a Villanova e con quali costi per l'utente. Questa proposta mi sa tanto di "ritorno al passato", non vorrei che alla fine della fiera ci trovassimo con un volo per Roma, a prezzi esorbitanti, di interesse per qualche parlamentare o pochi altri".

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium