/ Economia

Economia | 21 settembre 2018, 08:30

La Latte Alberti festeggia i '70 anni: un progetto di sviluppo nato nel lontano 1948

Oggi la Latte Alberti, oltre alla produzione di svariate referenze di latte, che meglio rispondono alle esigenze dei consumatori, può vantare l’eccellenza nella produzione della panna fresca e a lunga conservazione e del grana padano DOP le cui forme portano impresso il marchio del consorzio di tutela.

La Latte Alberti festeggia i '70 anni: un progetto di sviluppo nato nel lontano 1948

La storica azienda lattiero-casearia Latte Alberti è una delle realtà imprenditoriali a conduzione familiare, tra le più importanti d'Italia. Nel corso degli anni ha saputo trasformarsi da azienda locale artigianale a strutturata, con uno sguardo sempre più ambizioso al futuro. Sono trascorsi '70 anni da quando Giacomo Alberti fondò l'azienda basandola sulla raccolta, l'imbottigliamento e la vendita del latte piemontese. Oggi la Latte Alberti, oltre alla produzione di svariate referenze di latte, che meglio rispondono alle esigenze dei consumatori, può vantare l’eccellenza nella produzione della panna fresca e a lunga conservazione e del grana padano DOP le cui forme portano impresso il marchio del consorzio di tutela.

"Da piccolo centro del latte - ci ha spiegato Alberto Alberti, titolare dell'azienda - la Latte Alberti nell'arco di '70 anni, è diventata un complesso industriale tra i più esclusivi d'Italia. Domenica 23 settembre festeggeremo l'anniversario in forma privata dedicandolo a mio padre che ha saputo infondere nell'azienda un'impronta fedele al territorio e alle origini. Si tratta di un risultato e una crescita importanti in un momento in cui il settore latte non è certo uno dei più favorevoli. Riuscire in questo settore, presuppone serietà e progettualità, ma anche genuinità dei prodotti, elementi che premiano il percorso impervio, intrapreso durante tutti questi anni. Noi siamo stati fortunati per aver creduto in questi valori e godere dei risultati raggiunti".

Informazione pubblicitaria

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium