/ Politica

Politica | 20 settembre 2018, 12:21

Sanremo punta alla Bandiera Blu per l’estate 2019, Nocita: “Lavori sulla fogna e pulizia dei torrenti per migliorare la qualità dell’acqua”

Con la Certificazione Iso 14001 inizia l’iter per ottenere il vessillo che tanto manca alla Città dei Fiori

Sanremo punta alla Bandiera Blu per l’estate 2019, Nocita: “Lavori sulla fogna e pulizia dei torrenti per migliorare la qualità dell’acqua”

Sanremo ha il Festival, ha il sole e il mare. Ma c’è un vessillo che manca e la sua assenza si fa sentire. Da troppo tempo la Città dei Fiori non può vantare la presenza della Bandiera Blu, il riconoscimento simbolo per la qualità delle acque e delle spiagge. Ma, come noto, i problemi alle fogne e i molti divieti di balneazione hanno messo la parola fine ai sogni di gloria.

Ma dal 2019 la situazione potrebbe cambiare. Questa mattina in Comune a Sanremo l’amministrazione ha ufficializzato la Certificazione ambientale Iso 14001 e l’assessore all’Igiene Urbana Eugenio Nocita ha confermato come sia anche il primo passo per raggiungere altri obiettivi: “La Certificazione non è un traguardo, ma uno stimolo per altri obiettivi come la Bandiera Blu e altri riconoscimenti europei”.

Per lavorare in direzione della Bandiera Blu, però, servono interventi. “Lavoreremo sulla fognatura e sulla pulizia dei torrenti – ha aggiunto Nocita – e su tutto quello che può impattare sulla qualità delle nostre acque”.

L’iter inizia ora, l’assegnazione delle bandiere blu 2019 è prevista per la strada primavera del prossimo anno. Proprio a ridosso dell’estate che potrebbe segnare un piacevole ritorno a Sanremo.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium