/ POLITICA

POLITICA | 18 settembre 2018, 12:28

Ventimiglia: cambio della guardia per i nonni civici, 13 nuovi accompagnatori per i bambini delle scuole, il Comune firma una convenzione con l’Associazione Auser

“I nonni civici sono estremamente importanti - ha detto l’Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Ventimiglia Vera Nesci - le persone anziane rappresentano una risorsa e un bagaglio d’affetto e di esperienza."

Ventimiglia: cambio della guardia per i nonni civici, 13 nuovi accompagnatori per i bambini delle scuole, il Comune firma una convenzione con l’Associazione Auser

Sono 13 i nonni civici cittadini che il Comune metterà a disposizione dei bambini delle scuole dell’infanzia e primarie per l’anno scolastico che si appresta ad iniziare. E’ stato firmato uno schema di Convenzione tra il Comune di Ventimiglia e l’Associazione Auser ‘Circolo Intemelio’ per la gestione dei servizi di accompagnamento e assistenza bambini delle scuole Infanzia e primarie durante il tragitto a bordo degli scuolabus; attraversamento pedonale in prossimità di alcuni plessi scolastici cittadini; assistenza a residenti disabili operanti presso l’Associazione “Spes” cittadina.

Si prevede l’utilizzo di 13 nonni civici di cui: 11 per le prime due funzione e 2 per la terza. “I nonni civici sono estremamente importanti - ha detto l’Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Ventimiglia Vera Nesci - le persone anziane rappresentano una risorsa e un bagaglio d’affetto e di esperienza. Abbiamo voluto riconfermare anche quest’anno un servizio importante per i bambini, ma anche per gli anziani stessi che possono restare a contatto con i più giovani.” 

Simona Della Croce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium