/ Attualità

Attualità | 18 settembre 2018, 10:37

Portosole Sanremo e il bilancio della sua presenza al Cannes Yachting Festival per promuovere il brand

“Il bilancio per questa 41° edizione del Cannes Yachting Festival è sicuramente positivo per noi. Un salone di respiro internazionale al quale non si deve mancare e che non ha assolutamente disatteso le nostre aspettative".

Portosole Sanremo e il bilancio della sua presenza al Cannes Yachting Festival per promuovere il brand

Il 16 settembre si è conclusa la 41esima edizione del Cannes Yachting Festival, uno fra i saloni nautici più importanti al mondo, che apre la serie degli eventi dedicati alla nautica. Negli stand presenti alla baia di Cannes anche Portosole Sanremo, per promuovere fra i diportisti di tutto il mondo, il brand e i servizi offerti dal Marina, sempre molto legata al territorio e alla città che lo ospita.

La Dottoressa Cristina Castella, responsabile Marketing commenta: “Il bilancio per questa 41° edizione del Cannes Yachting Festival è sicuramente positivo per noi. Un salone di respiro internazionale al quale non si deve mancare e che non ha assolutamente disatteso le nostre aspettative, abbiamo infatti ricevuto molte visite e generato molti contatti utili per accrescere il nostro business. Ora ci concentreremo sui prossimi appuntamenti internazionali, come ad esempio il Boot di Düsseldorf di fine gennaio 2019”.

L'importanza di essere presenti ad salone come quello di Cannes lo si può constatare direttamente dai suoi numeri, di cui riportiamo un estratto:


638 imbarcazioni da 2,40 a 50 metri di lunghezza
219 nuove imbarcazioni e nuovi yacht presentati in anteprima al Cannes Yachting Festival
122 anteprime mondiali
150 oltrepassano i 20 metri di lunghezza
110 imbarcazioni a vela (17%)
46 multiscafi, di cui 13 yacht a motore
542 espositori (58 % dall’estero)
40% degli espositori sono costruttori/importatori di imbarcazioni
60% provengono da altri settori di attività
2 i porti su cui si struttura la manifestazione
46 imbarcazioni d’occasione a partire di 22 m di lunghezza presentate al Port Canto
10 km di imbarcazioni esposte
3 km di pontili galleggianti installati
4 i pontili galleggianti dotati di una sezione centrale che si chiude per consentire ai visitatori di attraversare il porto

Mentre il sipario è appena calato sull'edizione 2018, i preparativi per l'edizione del prossimo anno sono già iniziati e si prospetta una diversa disposizione fra barche a motore e a vela; in particolare queste ultime potrebbero venire posizionate nella zona salone di Port Pier Canto.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium