/ EVENTI

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | domenica 16 settembre 2018, 08:08

La scrittrice imperiese Rosella Postorino vince il prestigioso premio Campiello con il suo “Le assaggiatrici”

Il Campiello è uno dei maggiori riconoscimenti letterari del nostro Paese

Rosella Postorino

Una grande soddisfazione per la scrittrice imperiese Rosella Postorino. Con il suo “Le assaggiatrici”, edito da Feltrinelli, si è aggiudicata il premio Campiello, uno dei maggior riconoscimenti letterari del nostro Paese.

La cerimonia si è svolta ieri, in diretta Rai in mondovisione, dalla Fenice di Venezia. Il premio Campiello è nato nel 1962 ed è stato voluto da alcuni industriali veneti appassionati di letteratura.

Alla cerimonio hanno preso parte anche il presidente del Senato Elisabetta Alberti Casellati e il ministro dei Beni Culturali Alberto Bonisoli. La serata è stata condotta da Mia Ceran ed Enrico Bertolino.

Al secondo posto si è classificato Francesco Targhetta con “Le vite potenziali” e al terzo Helena Janeczek con “La ragazza con la Leica”.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore