/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | sabato 15 settembre 2018, 11:53

Ventimiglia: lunedì si torna tra i banchi al Liceo Aprosio con tante novità

Come è tradizione la prima ora di lunedì 17 sarà dedicata agli alunni del primo anno: verranno accolti in Auditorium e salutati dai docenti e dai loro compagni più grandi che poi li accompagneranno nella varie aule

Ventimiglia: lunedì si torna tra i banchi al Liceo Aprosio con tante novità

Si ricomincia! Anche al Liceo Aprosio di Ventimiglia lunedì mattina inizierà il nuovo anno scolastico, con l’emozione che continua ad accompagnare il primo giorno di scuola. Ad essere emozionati saranno (oltre ai genitori) soprattutto i ragazzi che per la prima volta siederanno nei banchi del Liceo secondo l’indirizzo scelto a gennaio: Classico, Scientifico, Linguistico con l’opzione lingua russa o spagnola.  

Come è tradizione la prima ora di lunedì 17 sarà dedicata agli alunni del primo anno: verranno accolti in Auditorium e salutati dai docenti e dai loro compagni più grandi che poi li accompagneranno nella varie aule, “raccontando” il Liceo dal loro punto di vista. È una delle molte occasioni in cui gli alunni della scuola, debitamente formati, si mettono a disposizione dei più piccoli, nella prospettiva pedagogica dell’educazione fra pari (o Peer Education) che affianca in alcuni momenti della vita scolastica l’insostituibile presenza dell’adulto.

Quindi si parte, con il corpo docenti praticamente al completo ed alcune interessanti novità. Questo anno, ultimo del Piano Triennale, ha già visto una ricca partecipazione di alunni al pre-corso introduttivo (e facoltativo) di matematica rivolto ai neo iscritti al liceo scientifico che si è svolto tra il 3 e il 14 settembre. Sempre nella logica del potenziamento dell’offerta formativa all’orario delle classi prime scientifico verrà aggiunta un’ora settimanale di informatica durante l’intero anno scolastico, da svolgersi durante la mattina. Il potenziamento si svilupperà anche nel biennio classico con un’ora settimanale di storia dell’arte che accompagna così il corso curricolare di storia. Nell’indirizzo linguistico il potenziamento riguarderà la lingua inglese con l’aggiunta di un’ora settimanale nelle classi del biennio e in alcune classi del triennio.

Nel liceo scientifico vi sarà anche un potenziamento nelle Scienze motorie per offrire opportunità in più in una disciplina dalle molte e interessanti opportunità. Riguardo proprio alle scienze motorie, martedì la rappresentativa maschile del Liceo Aprosio guidata dal prof. Muratore partirà alla volta di Chieti essendosi classificata per le Finali nazionali dei campionati di Orienteering. Infine i docenti di Diritto, disciplina non curricolare, affiancheranno con le loro competenze i numerosi progetti, dall’educazione alla legalità ad interventi su “Cittadinanza e costituzione”, dalla preparazione degli alunni che partecipano ai progetti legati all’Europa e all’Onu (in particolare con il liceo linguistico in collaborazione con la vicina Francia) agli interventi in assemblea di istituto su tematiche relative al diritto.  

Queste alcune delle novità; il resto non è altro che la straordinaria dinamica che vede coinvolti gli alunni (i veri protagonisti), la scuola in tutte le sue componenti e le famiglie, in un percorso di crescita che sempre di più rappresenta una sfida avvincente e complessa, fondamentale nella costruzione della società futura.   Lunedì mattina il suono della prima campanella verrà accompagnato da una frase di Cesare Pavese che vuole essere il buon anno del Liceo Aprosio a tutti gli alunni, in particolare a quelli che iniziano, con l’augurio a tutti di saper ricominciare sempre.  

“L’unica gioia al mondo è cominciare. È bello vivere perché vivere è cominciare sempre, ad ogni istante.”  
buon anno scolastico!

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore