/ POLITICA

Che tempo fa

Cerca nel web

POLITICA | mercoledì 12 settembre 2018, 13:25

Camporosso: entro fine anno i ‘barbagiuai’ diventeranno un prodotto De.Co., Cristiana Celi “Stiamo lavorando per trovare la ricetta originale" (Video)

La stessa cosa verrà fatta in seguito con le ‘bane’, un dolce di nocciole e mandorle che ha origini antichissime, addirittura greche

“Stiamo lavorando per far passare in Consiglio comunale un nuovo regolamento De.Co perché il ‘barbagiuai’, un prodotto così importante per Camporosso e storicamente riconosciuto come tipico del nostro paese, possa ottenere questo riconoscimento.” A dirlo è Cristiana Celi, Assessore al Turismo del Comune di Camporosso che, proprio mentre il Consorzio ‘InRiviera’ traccia un bilancio più che positivo della stagione estiva dal punto di vista, ovviamente, delle manifestazioni e degli eventi enogastronomici per i 18 comuni del territorio intemelio, annuncia la volontà di creare una De.Co. entro la fine dell’anno. 

“Ci stiamo consultando con tutte le persone che normalmente hanno cucinato questo prodotto - spiega - stiamo consultando i testi storici, per trovare la ricetta originale, ma anche quella un po’ più diffusa. Ci sono alcune persone che nel ripieno mettono mettono il riso o i fagioli, ma la maggior parte oggi ci usa il pecorino e il parmigiano. Stiamo lavorando per trovare una ricetta condivisa in modo che il prodotto diventi il ‘barbagiuai di Camporosso’ e che venga cucinato o venduto con una ricetta che sia contraddistinta e che proviene da una De.Co.” 

Intervista a Cristiana Celi 

La stessa cosa verrà fatta in seguito con le ‘bane’, questa volta si tratta di un dolce di nocciole e mandorle che ha origini antichissime, addirittura greche: “Le nostre tradizioni locali, enogastronomiche a volte non sono conosciute - conclude Cristiana Celil - soprattutto dai giovani, ma non devono assolutamente perdersi.” 

Simona Della Croce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore