/ AL DIRETTORE

Che tempo fa

Cerca nel web

AL DIRETTORE | mercoledì 12 settembre 2018, 07:31

Sanremo: lungomare calvino pessimo biglietto da visita per chi arriva in città, la denuncia di una lettrice

Il lungomare Calvino di Sanremo versa di nuovo nel degrado, la segnalazione di una lettrice.

Sanremo: lungomare calvino pessimo biglietto da visita per chi arriva in città, la denuncia di una lettrice

Il lungomare Calvino di Sanremo versa di nuovo nel degrdo, la segnalazione di una lettrice.

"Tempo fa una lettrice aveva lamentato il degrado delle aiuole della Passeggiata Italo Calvino e queste erano state ripulite. Ora, a distanza di pochi giorni plastica, bottiglie, lattine e cartacce sono tornate a costellare l’erbetta. L’inciviltà di pochi rovinano quello che per noi sanremesi è considerato solo un parcheggio, ma basta guardare le targhe delle auto per capire che questo per molti è il biglietto da visita della nostra città e non possiamo ripulire le aiuole solo quando uno si lamenta. Vi sono poi in alcune zone grandi cespugli di canne che nascondono la vista, quello che non si vede lo si capisce dall’odore che si sente. Possibile che i nostri giardinieri non riescano a trovare una vegetazione idonea per le aiuole lato mare? E già che ci sono mi chiedo perché nel piazzale in fondo dove sostano i pullman vi sia una striscia polverosa con una sola panchina dove i turisti aspettano gli autobus in mezzo a spazzatura e mozziconi. Se quella piccola striscia fosse semplicemente pavimentata sarebbe facile pulire ed arredarla con alcune panchine contribuirebbe al decoro. È stato fatto un piccolo ma splendido lavoro trasformando lo spazio di fronte all'Arenella, sono bastate 4 panchine e un posacenere per trasformare l’area lasciata dalla rimozione di un chiosco, in un angolino accogliente. Non si può fare la stessa cosa anche lì? Non chiedo al Comune grandi opere ed investimenti considerevoli, solo un po’ più di attenzione per conservare e se possibile migliorare la bellezza della nostra città che tanti ci invidiano e che noi per primi dobbiamo valorizzare".

Direttore

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore