/ Politica

Politica | 26 agosto 2018, 17:39

Solo quattro treni al giorno sulla linea Ventimiglia-Cuneo, l'AGB scrive al premier Conte

"In caso di suo mancato riscontro sarà nostro piacere venire noi a Roma e far sentire la voce di un territorio dimenticato”

Solo quattro treni al giorno sulla linea Ventimiglia-Cuneo, l'AGB scrive al premier Conte

La AGB (Associazione Giuseppe Biancheri) si rivolge al Premier Conte per ricordargli la situazione di stallo del funzionamento della linea ferroviaria Ventimiglia-Cuneo.

“Dr Conte, vorremmo segnalarle che c’è una linea ferroviaria, appena messa in sicurezza, che fa viaggiare quattro treni al giorno. Sono stati appena realizzati 29 milioni di opere, con fondi del Governo Italiano, ma di treni durante il giorno se ne vedono pochi.

Sig. Premier, questa è una linea internazionale che collega Nizza con Torino e Berna. Se ne avesse voglia, toccherebbe a Lei occuparsene per sbloccare il tappo. In caso di suo mancato riscontro sarà nostro piacere venire noi a Roma e far sentire la voce di un territorio dimenticato”.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium