/ Imperia Golfo Dianese

Imperia Golfo Dianese | 24 agosto 2018, 18:00

Nei giorni 6,7,8 e 9 settembre, al via ad Imperia la prima edizione della CentropastoreCUP

La manifestazione è nata dalla collaborazione tra il Centro di Formazione G. Pastore, l’Associazione Genitori @ttivi e la BKI, società di basket di Imperia.

Nei giorni 6,7,8 e 9 settembre, al via ad Imperia la prima edizione della CentropastoreCUP

Il 6,7,8, e 9 settembre a Imperia, nel campetto delle ex Ferriere (via Gibelli) si terrà la prima edizione della CentropastoreCUP, manifestazione nata dalla collaborazione tra il Centro di Formazione G. Pastore, l’Associazione Genitori @ttivi e la BKI, società di basket di Imperia.

La manifestazione, che ha ottenuto il Patrocinio del Comune di Imperia, con l'attivo coinvolgimento dell'Assessorato per il Sociale e di quello per lo Sport, unisce molteplici scopi.

"Il torneo di street basket mira a promuovere fra i più giovani uno fra gli sport più sani e più corretti del panorama olimpico, nonché l'associazione che a Imperia ne è da anni il punto di riferimento: la BKI Riviera dei Fiori" interviene Diego Parodi, presidente della BKI Imperia.

"All'interno del torneo, la categoria Family, che vedrà in campo insieme genitori e figli, punta a favorire momenti di condivisione famigliare, sempre più rari e difficili nella vita frenetica di tutti i giorni" è il commento di Federica Novelli, presidentessa dell'Associazione Genitori @ttivi, che aggiunge "La musica, la danza e le esibizioni che faranno da scenario alla manifestazione, vogliono raggiungere l'obiettivo di dare vita ad un campetto e ad un quartiere, quello delle ex Ferriere, molto popolato e spesso dimenticato".

La musica la farà da padrona, accompagnando tutte le partite e i momenti salienti della manifestazione.  Verranno coinvolti animatori, commentatori, palestre e artisti del territorio per creare l’atmosfera giusta da campionato americano.

Durante gli intervalli si esibiranno la Creativa e la Scenart di Imperia le quali sapranno coinvolgere maggiormente il pubblico con coreografie hip hop.

Inoltre, nell’ultima giornata sarà ospite il rapper imperiese Philippe Mazzeo in arte PHL che si esibirà per dare un saluto alla sua città.

I tornei di street basket con formula 3 contro 3, saranno aperti alle categorie dei più piccoli (aquilotti ed esordienti/under13), dei ragazzi under16 e degli adulti ma soprattutto alla categoria Family (genitori + figli).

"Nel nostro lavoro puntiamo molto sulla qualità, sulla correttezza e sulla bellezza della vita ed è fondamentale che questi concetti vengano trasmessi ai nostri figli" commenta Mario Casella, Amministratore Unico del Centro Pastore "Ecco perché abbiamo deciso di sostenere questa iniziativa, mettendoci tanto impegno, la faccia e il marchio. Concludo ringraziando gli sponsor (il loro gesto vale ancora di più, visto che si tratta di una prima edizione) e invitando i genitori ad iscriversi con i propri figli, anche se non giocatori di basket, alla categoria Family. Sarà una Domenica di divertimento, senza ansia da prestazione e regole ferree... non ci sono scuse per evitare la sfida!".

Per partecipare occorre visitare il sito https://www.centropastore.it/centropastorecup , iscriversi nella sezione dedicata all’evento, creare il LOGO della propria squadra ed infine versare un contributo di 10 € per ogni squadra (massimo 5 componenti).






Informazione pubblicitaria

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium