/ Cronaca

Cronaca | 24 agosto 2018, 08:42

Residente rovescia un secchio d'acqua sul gruppo che sta suonando, attimi di tensione in centro a Sanremo (Foto)

L'episodio dopo che la Polizia Municipale aveva verificato che tutto fosse in regola

I danni alla strumentazione del gruppo

I danni alla strumentazione del gruppo

Grave episodio di intolleranza ieri sera nella zona dei giardini Vittorio Veneto a Sanremo. Al centro della disputa, ancora una volta, l'eterno dualismo tra "movida" e buon riposo. Ma, questa volta, l'orario non depone certo a favore di chi è passato dalle parole ai fatti.

Sono circa le 22 quando il gruppo dei Roomates sta suonando in strada, come previsto dal calendario stilato dai commercianti e approvato dal Comune. Un residente, infastidito dalla musica, ha scelto di chiamare la Polizia Municipale.

Gli agenti hanno verificato che tutto fosse in regola e, siccome così era, hanno lasciato che la festa proseguisse. Ed ecco il "colpo di genio". L'uomo ha pensato bene di salire in casa e rovesciare di sotto una secchiata d'acqua.
Il risultato: avventori di un ristorante bagnati fradici e danni alla strumentazione del gruppo. A quel punto gli animi si sono scaldati tanto che gli agenti hanno dovuto lavorare non poso per evitare che qualcuno oltrepassasse i limiti delle parole.

Un brutto episodio che macchia una serata d'agosto con musica e divertimento. Un'azione scellerata che poteva causare, oltre ai danni materiali, anche un possibile pericolo per i musicisti che imbracciavano strumenti collegati all'energia elettrica.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium