/ Economia

Economia | 23 agosto 2018, 14:07

Taggia: c'è tempo fino al 2 ottobre per rispondere al bando per la gestione di una tabaccheria

Ecco i requisiti e la modalità per presentare la domanda

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Ci sarà tempo fino al 2 ottobre per presentare domanda all’Agenzia Dogane e Monopoli di Genova per l’assegnazione di una tabaccheria a Taggia.

Come è prassi in questi casi e così come si può leggere nel documento: “Il concorso è riservato alle seguenti categorie di persone, che possono disporre del locale riconosciuto idoneo a discrezionale giudizio di questo Ufficio: a) profughi già intestatari di rivendita di generi di monopolio nel territorio di provenienza, ovvero, in caso di decesso del profugo, coniuge o uno dei figli; il concorrente che rientra in questa categoria avrà diritto all’assegnazione solo se non ha già conseguito in Italia la gestione di tabaccheria in virtù del titolo preferenziale connesso con la qualità di profugo già intestatario di rivendita nel territorio di provenienza; b) invalidi di guerra, orfani di guerra, vedove di guerra e categorie equiparate per legge; c) decorati al valor militare, altri profughi, mutilati ed invalidi del lavoro con riduzione della capacità lavorativa non inferiore al 40%, vedove di caduti sul lavoro"

 L’esercizio troverà spazio su via Aurelia Ponente. tutti i numeri civici compresi tra il n. 80 e il n. 106 (inclusi) sul lato destro e i numeri 87 e 89 sul lato sinistro. Le domande andranno presentate all’Agenzia Dogane Monopoli - Ufficio di Genova – Via Cecchi, 15- 16129 Genova. 



Il bando è scaricabile cliccando QUI.

Stefano Michero

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium