/ Attualità

Attualità | 22 agosto 2018, 18:35

Sanremo: poche iscrizioni alla scuola Media di Coldirodi, genitori vincono la battaglia e ringraziano l'amministrazione comunale

Anche il sindaco Biancheri è intervenuto sulla questione "“Come Amministrazione ci siamo impegnati tanto per le scuole e ringrazio le famiglie per il loro pensiero..."

Sanremo: poche iscrizioni alla scuola Media di Coldirodi, genitori vincono la battaglia e ringraziano l'amministrazione comunale

I genitori della scuola media di Coldirodi di Sanremo possono tirare un sospiro di sollievo. Quest’anno c’era il rischio concreto che potesse saltare la nuova classe prima della scuola media secondaria di primo grado del borgo. Un problema dettato soprattutto dalle poche iscrizioni.

La criticità aveva messo in allarme le tante mamme e papà del paesino popoloso. I genitori avevano paura che l’eventuale eliminazione di una classe potesse creare un effetto domino che avrebbe portato alla chiusura delle medie. Per evitare questa possibilità è stata investita del problema l’amministrazione comunale.

“Grazie all’interessamento del sindaco Alberto Biancheri, del vicesindaco ed assessore Costanza Pireri e del consigliere comunale Alessandro Marenco, la scuola è salva. Grazie agli amministratori ed all’impegno profuso negli incontri con il provveditore e la preside sono riusciti a mantenere aperta la classe. E’ stato merito loro”.

Oggettivamente quest’anno ci sarà una classe con appena una decina di alunni ma abbastanza per non far perdere le speranze ai genitori di Coldirodi. Il sindaco ha voluto commentare così la buona notizia: “Come Amministrazione ci siamo impegnati tanto per le scuole e ringrazio le famiglie per il loro pensiero. Fa piacere ricevere un ringraziamento. - afferma Alberto Biancheri - In questi anni abbiamo impegnato molto per tutto il sistema scolastico per fare in modo che gli edifici siano anche più sicuri e confortevoli per studenti e insegnanti”

Stefano Michero

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium