/ Attualità

Attualità | 21 agosto 2018, 17:27

Sanremo: multe per i clienti di merce contraffatta, affissi due grossi cartelloni agli ingressi della città

I due manifesti di alcuni metri si integrano con quelli affissi nelle aree pubbliche della città.

I manifesti affissi in tutta la città

I manifesti affissi in tutta la città

Tra multe ed informazione prosegue la campagna di contrasto per chi acquista merce contraffatta dagli abusivi del mercato settimanale. La Polizia Municipale matuziana ha recentemente fatto affiggere in città dei manifesti in più lingue per informare quali rischi si corrono comprando da chi agisce nell'illegalità. 

Due grossi manifesti sono stati affissi agli ingressi di Sanremo, in via Padre Semeria ed alla rotonda di Valle Armea. Inoltre, nei giorni scorsi altri cartelloni sono stati esposti negli spazi pubblici per le affissioni in tutta la città. 

Contestualmente all'azione informativa, gli agenti del comandante Claudio Frattarola stanno procedendo a multare i clienti che comprano dagli abusivi che operano nel mercato settimanale. Al martedì ed al sabato i vigili controllano minuziosamente l'intero spazio, in borghese ed in divisa. Anche quest'oggi è stata elevata una multa ed è stato possibile sequestrare anche la merce al venditore fuggito. 

La nuova azione sta portando dei risultati. La Polizia Municipale ha riscontrato un cambiamento di atteggiamento ed una diminuzione dei venditori in azione sul mercato, oltre ai clienti, prevalentemente francesi. Anche questi sembrano più guardinghi o se non altro meno intenzionati ad acquistare merce contraffatta. Una turista transalpina questa mattina ha preferito pagare subito i 200 euro, vedersi sequestrare la borsa contraffatta appena acquistata, anzichè ricorrere in un aggravamento della sanzione che in questi casi può arrivare fino a 7mila euro. 

Stefano Michero

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium