/ Cronaca

Cronaca | 19 agosto 2018, 11:50

Ventimiglia: crollo di un albero, il sindaco Ioculano ha disposto la chiusura straordinaria dei Giardini Tommaso Reggio

"Chiudiamo i giardini sino a fine lavori, la sicurezza deve essere al primo posto" - ha detto il sindaco al termine del sopralluogo.

Ventimiglia: crollo di un albero, il sindaco Ioculano ha disposto la chiusura straordinaria dei Giardini Tommaso Reggio

Il Comune di Ventimiglia ha disposto la chiusura dei Giardini Tommaso Reggio in seguito al crollo di un pino. Stamattina l'albero è caduto su via Milite Ignoto per fortuna senza ferire nessuno ma abbattendosi su una delle inferriate che deliminano il parco ed arrivando a toccare le macchine posteggiate di fronte. 

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco e dopo breve anche il sindaco Enrico Ioculano. Al termine del sopralluogo il primo cittadino ha comunicato la sua intenzione. "Chiudiamo i giardini sino a fine lavori, la sicurezza deve essere al primo posto; questo evento deve definitivamente chiudere le polemiche sulla necessità di tagliare - e anche rapidamente -  tutti i pini a rischio. Continuerà la ripiantumazione di altre specie arboree più adatte, abbiamo già piantato una trentina di palme e proseguiremo su questa strada".

Si tratta dell'ennesimo crollo in poco tempo. I lavori partiranno nei prossimi giorni, una volta espletate tutte le formalità relative all'affidamento. I giardini riapriranno più sicuri, con un chiosco bar e una orangerie dove svolgere eventi e soprattutto con la messa in posa di nuovi giochi per bambini.

Stefano Michero

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium