/ EVENTI

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | mercoledì 15 agosto 2018, 10:00

'Sanremo e l'Europa' a Santa Tecla: quando a Sanremo si facevano i bagni nel carbone...

Una foto al giorno dalla mostra di Santa Tecla a Sanremo, tutta da visitare!

'Sanremo e l'Europa' a Santa Tecla: quando a Sanremo si facevano  i bagni nel carbone...

Che la stagione estiva di Sanremo sia una conquista degli anni susseguenti alla seconda guerra mondiale è una ricorrente leggenda balneare. Se è vero che con l’arrivo dell’estate gli alberghi cittadini chiudevano, ciò era dovuto al fatto che la ricca clientela estera e nazionale voleva godere  prevalentemente dei salutari tepori invernali.

Per contro, un vistoso segnale che la voglia di tintarella poteva contare su un gran numero di appassionati anche nella Sanremo ottocentesca è sancito dall’editto comunale del 1874 che proibiva i bagni nudi sulla costa cittadina e la presenza di uomini, se non mariti, nella parte riservata alle ondine. Il primo stabilimento sorse addirittura all’interno del porto, ma nei primi anni del ’900 un gruppo di eminenze locali si consorziò per realizzare la costruzione del Petit Casino, con padiglione su palafitte ad una trentina di metri dalla riva e moderne attrezzature balneari, anticipando l’attuale stabilimento del Morgana.

Proprio una lunga ed alta fila di cabine sovrapposte, che impediva la vista del mare dalla passeggiata è il segno tangibile che la principale spiaggia cittadina ospitava già una consolidata clientela e che la stagione estiva esisteva, eccome! Benché non si fossero ancora raggiunte le attuali dimensioni della vita di spiaggia attuale e la sabbia risultasse annerita dalla presenza abbondante di residui carboniosi emessi dalla fabbrica del gas retrostante, bagnini e bagnanti erano abbondanti.

Il serio problema era costituito da questa incombente presenza, in pieno centro abitato,  i cui camini e gasometri distavano poche decine di metri dalla battigia: anche se paiono, per i numerosi bagnanti sorridenti nell’immagine, meno preoccupanti dell’ingombrante e pudico costume da bagno: già alla moda, ma non ancora a due pezzi. 

Programma di oggi: ingresso libero orario 17- 23. Chiusura settimanale: il Lunedì

La Mostra proposta dal Club per l’Unesco di Sanremo  “Sanremo e l’Europa: l’immagine della città tra Otto e Novecento” che si svolge a Santa Tecla. La manifestazione resterà aperta sino al 9 settembre, e si avvale del Patrocinio del Polo Museale Ligure, del contributo del Comune di Sanremo, del prezioso aiuto degli Sponsor  Banca di Caraglio, COOP Liguria, C.N.A. Imperia, UNOGAS e Impresa Marino Sanremo.

I.P.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore